Livorno-Cittadella, le pagelle: malissimo Viviani e Mazzeo, si salvano in pochi

Deludono ancora una volta sia il centrocampista che l'attaccante. Awua l'ultimo ad arrendersi

Il ritorno in campo dopo la lunga sosta coincide con l'ennesima sconfitta per il Livorno. Al Picchi passa 2-0 il Cittadella grazie alle reti di Iori e Proia. Per gli amaranto la retrocessione ormai è dietro l'angolo. 

Plizzari 6: incolpevole sui gol subiti, attento in altre occasioni.

Bogdan 6: schierato come centrale, non sfigura in quella posizione. Sicuro sui palloni alti.

Di Gennaro 5,5: in difficoltà quando viene puntato in velocità da Diaw, non a suo agio come terzo di difesa (78’ Marsura sv).

Boben 5,5: gioca un primo tempo ai limiti della perfezione, poi però si perde Proia in occasione del raddoppio del Cittadella.

Del Prato 6: prestazione sufficiente quella del giovane laterale che arriva sul fondo con costanza. Cala leggermente nella ripresa.

Agazzi 5,5: non a suo agio nel centrocampo a 5. Si pesta più volte i piedi con Viviani e non riesce a dare il giusto ritmo alla squadra (60’ Rocca 5: si fa vedere solo con un tiro dai 20 metri che finisce vicino alla bandierina).

Viviani 4: cambiano gli allenatori, non le sue prestazioni. D’accordo che i ritmi delle partite alla ripresa sono blandi, ma lui si adagia troppo su questo aspetto. Condisce il tutto con un inutile fallo da rigore (55’ Luci 6: decisamente meglio rispetto al compagno. Uno dei pochi che ci mette la gamba).   

Awua 6,5: primi 45 minuti spumeggianti, poi piano piano esaurisce la benzina ma nonostante tutto rincorre chiunque gli passi davanti.

Seck 5: timido e impreciso, soprattutto negli appoggi. Non sfrutta gli spazi che il Cittadella lascia sulla sinistra (78’ Ruggiero sv).

Ferrari 5: uno dei pochi che riesce a rendersi pericoloso, ma fallisce clamorosamente una ghiotta occasione che avrebbe magari dato una svolta alla partita.

Mazzeo 4,5: ributtato nella mischia da Filippini, non sfrutta l’occasione. Mai una sponda, mai un tiro in porta. Ennesima bocciatura (60’ Braken 5: almeno un paio di palloni di testa li prende. Peccato che non tiri mai in più di mezz’ora di gioco).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All. Filippini 5,5: nel primo tempo la squadra avrebbe meritato di chiudere in vantaggio. Poi viene punito dai soliti errori dei singoli. Non convincono le scelte di Mazzeo e Viviani, avrà modo di rifarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Incidente sul Romito, grave centauro dopo lo scontro in moto con un'auto

  • Tragedia nel Casentino, livornese muore a 58 anni durante un'escursione con la moglie

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

  • Filma il market dove si vende birra fuori orario, consigliere aggiunto aggredito nella rissa in piazza della Repubblica

  • Via Franchini, scontro frontale tra due scooter: quattro feriti, un minorenne in ospedale

Torna su
LivornoToday è in caricamento