Serie B, Livorno-Cremonese 1-2: amaranto retrocessi in C

Coppola non basta: Ciofani e Valzania condannano all'aritmetica discesa Luci e compagni

Adesso è arrivata anche la matematica: il Livorno è in Serie C. Il ko interno per 2-1 contro la Cremonese nella 33esima giornata del campionato cadetto condanna gli amaranto alla retrocessione, arrivata con ben cinque turni di anticipo rispetto alla conclusione del torneo. È l'amaro epilogo di una stagione disastrosa, con Luci e compagni, mai davvero in corsa per la salvezza, costretti ad annaspare fin da settembre sul fondo della classifica.

Livorno in C, gli errori di una stagione da incubo

Livorno-Cremonese, la cronaca

Filippini abbandona il tridente visto a Trapani e torna al 3-5-2, con Murilo e Marsura a comporre il tandem offensivo. In difesa, a protezione di Plizzari, confermati Boben, Coppola e Bogdan, mentre in mezzo al campo spazio per Morelli, Del Prato, Luci, Awua e Seck. Il match comincia a ritmi bassi e il primo squillo arriva all'8', quando Palombi, con un diagonale insidioso, costringe Plizzari alla deviazione. Con il passare dei minuti la Cremonese alza i giri del motore e, dopo i tentativi di Castagnetti e Mogos, si porta in vantaggio al 36' grazie ad un preciso colpo di testa di Ciofani.

In avvio di ripresa la Cremonese cerca di gestire la gara, ma il Livorno, al 55', ristabilisce la parità con un colpo di testa del giovanissimo Alessandro Coppola sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Marsura. I grigiorossi, bisognosi di punti in chiave salvezza, non ci stanno e Valzania, al 72', si divora il nuovo vantaggio da due passi. Ci provano poi Zortea e Parigini, fino al destro vincente di Valzania al 92', che condanna gli amaranto alla Serie C.

Livorno-Cremonese, le pagelle

Il tabellino di Livorno-Cremonese

Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Coppola, Bogdan; Morelli (77' Trovato), Del Prato, Luci (53' Ruggiero), Awua, Seck; Murilo (77' Braken), Marsura (69' Fremura). A disposizione: Neri, Ricci, Marie Sainte, Porcino, Nunziatini, Pecchia, Mazzeo, Pallecchi. Allenatore: Filippini.
Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti (85' Zortea), Ravanelli, Terranova, Mogos; Valzania, Castagnetti (74' Arini), Gustafson (61' Piccolo); Palombi (61' Parigini), Ciofani, Gaetano (79' Celar). A disposizione: Volpe, Scarduzio, Claiton, Ceravolo, Kingsley, Boultam. Allenatore: Bisoli.
Arbitro: Rapuano di Rimini
Reti: 36' Ciofani, 55' Coppola, 92' Valzania
Note: angoli 3-5, ammoniti Ravanelli, Murilo, Parigini, espulso Balleri dalla panchina, recupero 0'+5'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Natale 2020, luminarie in tutta la città a spese del Comune. E sulla Fortezza Nuova compare la scritta "Riparti Livorno"

Torna su
LivornoToday è in caricamento