menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livorno-Crotone, le pagelle: Marie Sainte disastroso, Murilo fantasma

Amaranto travolti per 5-1 dai pitagorici: non basta il vantaggio iniziale di Trovato

Ennesimo ko stagionale per il Livorno, travolto per 5-1 dal Crotone nella 36esima giornata di Serie B.

Ricci 5: respinge male in occasione della prima e della quarta rete calabrese, insicuro nell'uscita che porta al tris del Crotone. Giornata no

Marie Sainte 4: sul luogo del delitto in tutte le azioni che portano i pitagorici al gol. Prestazione horror

Bogdan 5: come centrale di una difesa a tre continua a destare perplessità. Le prestazioni ammirate nella scorsa stagione sono soltanto un lontano ricordo (46' Pecchia 5,5: si mette davanti alla difesa, ma la partita, nella ripresa, ha ormai poco da dire)

Boben 5: saltato con facilità da Messias nell'azione che porta alla seconda rete dei pitagorici

Morelli 5: fornisce l'assist a Trovato per il vantaggio amaranto, poi, come troppo spesso gli accade, va in sofferenza

Awua 5,5: l'impegno, come sempre, non si discute. Cerca di fare quel che può in un contesto complicato

Bellandi 5,5: posizionato davanti alla difesa, gioca un calcio semplice, ma in fase di interdizione soffre la vivacità dei pitagorici (46' Ruggiero 5,5: si posiziona sulla destra limitandosi a mantenere la posizione)

Trovato 6: conferma di avere una buona tecnica trovando il primo gol stagionale con una precisa conclusione. Poi, come il resto della squadra, soffre la superiorità ospite (69' Nunziatini sv)

Fremura 5: in costante sofferenza. Messias, che lo mette in continua apprensione, lo salta troppo facilmente nell'azione che porta alla rete di Simy (58' Porcino 5,5: ha poco da dire in una partita ormai già segnata)

Murilo 5: brusco passo indietro dopo la bella prestazione di Benevento. Non la vede praticamente mai, anche perché i compagni fanno fatica ad accompagnare la manovra offensiva

Pallecchi 5,5: stavolta il giovane attaccante cecinese fatica ad emergere. Si sbatte, ma non riesce mai a rendersi pericoloso (77' Haoudi sv)

All.: Filippini 5: va bene dare spazio ai giovani, ma almeno la faccia, soprattutto in casa, andrebbe salvata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento