Pisa-Livorno, le pagelle: Silvestre il migliore, l'attacco non incide

Il difensore autentico baluardo della difesa. Marras, Ferrari e Marsura non graffiano dalle parti di Gori

Il Pisa si aggiudica il derby all'Arena Garibaldi grazie alla rete nella ripresa di Lisi. Brutta la prestazione degli amaranto che non sono riusciti a replicare le buone prove delle ultime partite. La retrocessione torna a essere ancora più vicina. 

Plizzari 6: Incolpevole nell’unico tiro subito. Per il resto ordinaria amministrazione.

Bogdan 6: il Pisa dalle sue parti non attacca. Attento sulle palle aree.

Silvestre 7: monumentale. Sicuro in tutte le chiusure, regista arretrato quando serve.  

Di Gennaro 6: partita senza particolari sbavature la sua. Contiene bene Vido (84’ Simovic sv).

Del Prato 5: soffre troppo Lisi e gli concede troppo spazio in occasione del vantaggio nerazzurro.

Luci 5,5: delude il capitano, che sbaglia più di un pallone in mezzo al campo. Prova a spingersi in avanti quando può ma senza fortuna.

Agazzi 5,5: impreciso, soprattutto in fase di conclusione. Non riesce a far girare il Livorno come aveva fatto contro il Frosinone (74’ Awua sv).

Porcino 5: sulla sinistra non spinge come dovrebbe. Rari i suoi cross, spesso e volentieri sbagliati (78’ Seck sv).

Marras 5,5: uno dei pochi che davanti prova a rendersi pericoloso ma oggi non era il Marras che conosciamo. Qualche buon assist per i compagni, ma nulla più.

Ferrari 5: meno brillante delle ultime uscite. Servito poco dai compagni, non graffia dalle parti di Gori.

Marsura 5: tenta una quantità spropositata di dribbling, ma quasi nessuno va a segno. Un passo indietro rispetto alle due precedenti gare.

All. Breda 5: Che il Livorno soffra nella ripresa lo si capisce dopo 30 secondi e invece il tecnico prima di fare un cambio aspetta 32 minuti. Quando ormai, dopo un buon primo tempo, il derby è compromesso. Il Livorno non si salverà anche per la sua ostinazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Natale 2020, luminarie in tutta la città a spese del Comune. E sulla Fortezza Nuova compare la scritta "Riparti Livorno"

  • Coronavirus: 115 positivi e 2 morti tra Livorno e provincia, 1.929 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di domenica 22 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento