rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità

Ospedali italiani, Livorno al 108° posto nella classifica di Newsweek: Careggi il migliore della Toscana, poi Arezzo e Pisa

Sul gradino più alto del podio il Gemelli di Roma, mentre quello fiorentino compare tra i migliori 250 al mondo. Il presidio di viale Alfieri tra gli ultimi della regione (non presenti Massa, Prato e Pistoia)

L'ospedale di Livorno è al 108esimo posto in Italia secondo la classifica della rivista statunitense  Newsweek che è stata resa nota il 3 marzo. È quanto emerge dal dettaglio della graduatoria nazionale, dove tra gli altri non compaiono i presidi di Massa, Prato e Pistoia, che rappresenta il meglio delle strutture ospedaliere determinato dalle eccellenze nel campo medico, infermieristico e della tecnologia all'avanguardia, applicata alla medicina. Di assoluto prestigio, a livello internazionale, la posizione di Careggi: l'ospedale fiorentino, infatti, compare tra i primi 250 al mondo su un totale di 2mila presi in considerazione in 25 diversi Paesi.

Il report di "Newsweek" nasce dall'esigenza di aiutare a orientare correttamente la popolazione in una sanità globale, con l'obiettivo specifico di indicare quali ospedali offrono il più alto standard di cura a livello internazionale. Per redigere la classifica gli autori si sono avvalsi di 3 tipi di fonti: il parere degli esperti (medici, direttori di ospedali e professionisti sanitari sono stati invitati a partecipare a un sondaggio internazionale online che ha coinvolto oltre 70mila operatori), i risultati delle indagini di soddisfazione sui pazienti e i Kpi sanitari (Key performance indicators) ossia indicatori che misurano le performance ospedaliere. 

L'ospedale migliore in Italia, secondo la rivista, è il Gemelli di Roma, seguito dal Niguarda di Milano e dal    Policlinico Sant'Orsola-Malpighi mentre fanalini di coda sono Caserta, Savigliano e Crema. In Toscana (nella graduatoria non compaiono Massa, Prato e Pistoia, ndr) al primo posto c'è Firenze (14° il Careggi, 51° il Santa Maria Nuova), poi Arezzo (26° il San Donato), Pisa (30° l'ospedale universitario Santa Chiara), Grosseto (55° l'ospedale della Misericordia), Empoli (65° l'ospedale San Giuseppe), Siena (77° l'ospedale universitario), Lucca (100° il Nuovo ospedale), Camaiore (104° l'ospedale della Versilia) e infine Livorno al 108° posto. 

Giani: "Sanità toscana tra i primi posti in Italia"

"Il sistema sanitario toscano si conferma ai primi posti nella sanità italiana e con il riconoscimento della prestigiosa rivista americana, anche mondiale - commenta il presidente della Regione Eugenio Giani -. In una fase delicata come quella che stiamo vivendo, questo riconoscimento internazionale non può che renderci fieri del grande lavoro dei nostri professionisti".

"Siamo orgogliosi dello standing internazionale che abbiamo raggiunto e consolidato nei due anni più critici per la sanità mondiale degli ultimi decenni – afferma l'assessore al diritto alla salute Simone Bezzini -. Il Covid-19 non solo ha sfidato la tenuta dei nostri sistemi sanitari, ma ha aperto nuovi scenari di ricerca e di trattamento delle patologie non-Covid, che stanno modificando il rapporto dei pazienti con l'ospedale".

"La classifica di Newsweek dimostra che Careggi è in prima linea nel processo di innovazione, portato avanti dalle migliori realtà a livello mondiale - sottolinea il direttore generale Rocco Damone - e il nostro ringraziamento va ai nostri professionisti costantemente impegnati nell'assicurare sempre maggiori livelli di eccellenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali italiani, Livorno al 108° posto nella classifica di Newsweek: Careggi il migliore della Toscana, poi Arezzo e Pisa

LivornoToday è in caricamento