Attualità

Musica, Peter Hammill inserirà "Il vino" di Piero Ciampi nell'album "In Translation"

L'artista britannico, vincitore del Premio Ciampi nel 2017, ha deciso di usare nel suo prossimo disco uno dei più celebri brani del "prezioso figlio di Livorno"

Si sa, il vino e la poesia italiana sono eccellenze che valicano i confini e sono apprezzati in tutto il mondo. Lo stesso vale per Piero Ciampi, "l'italiano" come lo chiamavano a Parigi, il grande cantautore livornese che per tutta la vita ha seguito una rigida dieta composta quasi esclusivamente di parole e alcolici. Per questo un musicista di fama internazionale come Peter Hammill, vincitore del premio Ciampi nel 2017, ha deciso di utilizzare "Il vino", uno dei brani più celebri dell'artista livornese, nel suo nuovo album "In translation" in uscita il prossimo maggio. Quattro anni fa le motivazioni che portarono il leader del gruppo Van Der Graaf Generator a ricevere il Premio Ciampi elogiavano la sua "fantastica dimostrazione cantautorale unita a un repertorio pazzesco e una straordinaria vena creativa". 

"A detta di tutti - racconta Hammill sul sito Organ Thing -, Ciampi era un personaggio instabile ed era certamente appassionato di bevande alcoliche per cui 'Il vino' sembra incarnare entrambi gli aspetti della sua personalità. Mi sembra che il ritornello finale abbia una qualità alla Nino Rota e quindi nella mia mente si lega a un'estetica felliniana che, ad essere onesti, infonde il progetto dell'album nel suo insieme. Tutto molto, molto italiano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, Peter Hammill inserirà "Il vino" di Piero Ciampi nell'album "In Translation"

LivornoToday è in caricamento