rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Attualità Ardenza terra / Piazza Alfredo Sforzini

Ardenza, commercianti e cittadini abbandonano rifiuti all'isola ecologica: multati

La forza di accesso era stata forzata così in molti, provenienti anche da altri quartieri, si recavano nella struttura per lasciare di tutto

Hanno approfittato della porta di accesso divelta per abbandonare ogni tipo di rifiuto, ma le loro azioni non sono sfuggite agli ispettori ambientali di Aamps che li hanno sanzionati. Nei giorni scorsi qualcuno aveva forzato l'entrata dell'isola ecologica in piazza Sforzini ad Ardenza. In poco tempo la struttura era diventata meta di commercianti e cittadini, provenienti anche da altri quartieri, che preferivano disfarsi dei sacchetti contenenti materiale differenziabile attraverso tale spazio e senza avvalersi dell'ordinario servizio di raccolta dei rifiuti con modalità "porta a porta". Il loro comportamento però non è passato inosservato e grazie alle numerose segnalazioni, Aamps ha potuto identificare e multare i responsabili. 

"Il presidio di questa struttura – commenta Giovanna Cepparello, assessore all'Ambiente – è pressoché costante. Gli operatori di quartiere provvedono alla pulizia quotidiana, gli addetti al servizio vuotano i contenitori per la differenziata più volte al giorno, il servizio di derattizzazione è attivo, la polizia municipale e gli ispettori ambientali monitorano costantemente il funzionamento. In più registriamo una collaborazione significativa da parte delle utenze non domestiche autorizzate al conferimento dei rifiuti differenziati che fruiscono con cura dell'isola ecologica messa a loro disposizione. Dopo questo atto vandalico è stata cambiata la serratura della nuova porta con l'auspicio di non trovarsi costretti ad ulteriori interventi di manutenzione con costi imprevisti che ricadrebbero sulla collettività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardenza, commercianti e cittadini abbandonano rifiuti all'isola ecologica: multati

LivornoToday è in caricamento