rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Salute

Colpo di calore, sintomi e come intervenire

Le alte temperature e l'afa possono risultare particolarmente pericolose per anziani e bambini

In questi giorni le temperature sono tornate ad alzarsi con un'afa diventata opprimente. Di conseguenza bisognerà prestare particolare attenzione ai colpi di calore, di cui possono rimanere vittime soprattutto anziani e bambini.

Cos'è il colpo di calore

Il colpo di calore è causato quasi sempre da una temperature esterna elevata unita ad un elevato tasso di umidità dell'aria e all'assenza di ventilazione. Si può verificare nelle giornate estive di particolare afa ed è causato dal sudore che inumidisce la pelle ma non riesce ad evaporare a causa dell'umidità, non svolgendo così la sua azione rinfrescante. Il colpo di calore può essere causato anche da uno sforzo fisico intenso in una giornata molto calda.

I sintomi

Quando si subisce un colpo di calore, quello che si percepisce all'inizio è una sensazione di irrequietezza, malessere generale, dolore ai muscoli diffuso, crampi muscolari. In alcuni casi si associa anche il mal di testa, un senso di disorientamento e la sensazione di svenimento. La temperatura corporea può aumentare repentinamente anche fino a oltre 38 gradi e la pelle generalmente appare arrossata, calda con sudorazione abbondante.

Cosa fare in caso di colpo di calore

Bisogna portare la persona che subisce il colpo di calore in un luogo ventilato e ombroso, facendola sdraiare supina con le gambe leggermente più alte della testa. In caso di impossibilità a trovare questi fattori, bisogna fare aria. La persona va svestita, tamponando il suo corpo con un asciugamano imbevuto di acqua fresca, questo fino a quando la temperatura corporea non scenda sotto i 38°. Se la persona non ha perso conoscenza, bisogna darle da bere acqua e zucchero a piccoli sorsi. Se la situazione non tende a migliorare, è bene chiamare un'ambulanza.

In alternativa a chiamare l'ambulanza, se si porta la persona con il colpo di calore in ospedale con mezzi propri, bisogna rinfrescare a sufficienza l'abitacolo prima di far salire a bordo la persona che sta male, per evitare di esporla ad ulteriore calore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di calore, sintomi e come intervenire

LivornoToday è in caricamento