Boato ad Antignano: crolla impalcatura di un cantiere, paura tra i residenti

Gli abitanti del quartiere si sono riversati in strada allarmati da un fragoroso frastuono: enorme spavento ma per fortuna nessun ferito

Paura nel pomeriggio di mercoledì 7 agosto in via dell'Elba, ad Antignano, quando i residenti della zona si sono riversati in strada allarmati da un boato avvertito intorno alle 16. Presto svelata la causa di quel frastuono assordante, generato dal crollo delle impalcature che circondavano un'abitazione in fase di demolizione. "Ho sentito un forte boato - racconta uno dei residenti - e poi ho visto dalle finestre un polverone alzarsi in cielo nel punto in cui stanno demolendo un palazzina. A quel punto sono corso per strada per vedere se ci fossero feriti: per fortuna, a parte il crollo delle impalcature lunghe 20 metri ed alte cinque, nessuno degli operai si è fatto male"

"Menomale che non passava nessuno in zona - aggiunge un volontario della Misericordia di Montenero che abita vicino -.  Ci siamo presi un bello spavento, ma l'importante è che non ci siano stati feriti". Passata la paura, gli operai del cantiere si sono messi subito all'opera per rimuovere l'impalcatura, crollata in mezzo alla carreggiata, e permettere il normale transito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento