menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza della Repubblica, minaccia di morte i carabinieri dopo un furto: arrestato 22enne

L'uomo è stato sorpreso e fermato subito dopo aver asportato una cassetta degli attrezzi da un'auto

Un cittadino di origine marocchina di 22 anni è stato arrestato, nella notte di domenica 29 novembre, per furto aggravato e minaccia a pubblico ufficiale. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri in piazza della Repubblica subito dopo aver spaccato il finestrino di un'auto per rubare una cassetta degli attrezzi. I militari dell'Arma lo hanno fermato e il malvivente li avrebbe minacciati di morte mentre veniva identificato. La refurtiva è stata subito restituita al legittimo proprietario mentre l'uomo è stato condotto negli uffici del Nucleo operativo radiomobile. Al termine degli accertamenti di rito per il 22enne sono scattati gli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento