Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Castagneto Carducci

Autista ferma l’autobus e costringe un gruppo di minorenni a scendere e andare a piedi: denunciato

Il fatto è accaduto a bordo di un mezzo di Autolinee Toscane che effettua la tratta Castagneto-Sassetta-Monteverdi-Canneto. Le scuse dell’azienda: “Modificato erroneamente il percorso”

È stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e violenza privata un uomo di circa 50 anni, autista di Autolinee Toscane, che nei giorni scorsi senza giustificato motivo ha interrotto la corsa di un pullman fra Castagneto e Sassetta costringendo i passeggeri, un gruppo di studenti minorenni, a scendere dal mezzo e proseguire a piedi il tragitto fino a destinazione. Un fatto che ovviamente ha portato i genitori dei ragazzi a sporgere denuncia ai carabinieri che hanno dato il via a tutti gli accertamenti di rito. 

Autolinee Toscane, che si è scusata con i ragazzi e con i genitori per quanto accaduto, ha precisato che dopo la denuncia dei genitori ha immediatamente avviato una indagine interna, analizzato il servizio della linea 14 nella tratta che da Donoratico va a Castagneto-Sassetta-Monteverdi-Canneto, e contestato quanto accaduto al conducente. "Dalle verifiche - spiegano - è emerso che il conducente, a causa di una errata interpretazione della tabella di marcia, ha erroneamente modificato il percorso e fatto scendere i passeggeri invece di portarli alla corretta destinazione verso Sassetta". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autista ferma l’autobus e costringe un gruppo di minorenni a scendere e andare a piedi: denunciato
LivornoToday è in caricamento