rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Sequestrati 40 kg di alimenti scaduti in un bar-pasticceria, maxi multa al proprietario

La scoperta dei Nas durante un controllo

Nell'ambito dei costanti controlli sulla sicurezza degli alimenti per verificare il rispetto della normativa vigente e prevenire potenziali rischi per la salute pubblica, i carabinieri del Nas nei giorni scorsi si sono recati in un bar-pasticceria a Livorno. Qui i militati dell'Arma hanno accertato che all'interno del locale erano presenti varie tipologie di prodotti alimentari (farina integrale, zucchero di vari tipi e formati, marmellata e frutta secca) riportanti in etichetta la data di scadenza e il tmc (termine minimo di conservazione) oltrepassato di validità, così da disattendere le procedure del manuale di autocontrollo che prevede il ritiro dei prodotti non conformi.

Livorno, bar-pasticceria impiegava la metà dei lavoratori in nero: la scoperta della Finanza

Al titolare dell'esercizio, un 50enne livornese, oltre al sequestro degli alimenti per un valore stimato di 400 euro, è stata elevata una multa di 2mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 40 kg di alimenti scaduti in un bar-pasticceria, maxi multa al proprietario

LivornoToday è in caricamento