Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

Il giovane è stato ripreso dai passanti. Il sindaco Alberta Ticciati: "Gesto grave e da condannare"

Dalle prime ore di oggi, martedì 30 giugno, è iniziato a girare sui social un video dove uno straniero, nei pressi della stazione di Campiglia Marittima (Livorno), sta cucinando un gatto presumibilmente ucciso poco prima. Nelle immagini registrate (si sconsiglia la visione a persone sensibili, ndr), si vede una donna che si avvicina all'autore del gesto inveendo contro di lui: "I gatti qui non si mangiano, ti mando in galera". Immediata la risposta: "Ho fame". Il filmato è diventato virale in pochissimo tempo e ha già suscitato moltissime polemiche da parte di associazioni animaliste e forze politiche. Sulla questione è intervenuto anche il sindaco del comune livornese, Alberta Ticciati, che ha definito l'episodio "grave" e "da condannare". Secondo quanto riportato dall'Ansa, l'autore di quanto accaduto, un 21enne della Costa d'Avorio, sarà denunciato dai carabinieri di Piombino per l'uccisione dell'animale. Al momento sono in corso le indagini per chiarire la sua posizione sul territorio nazionale visto che non risulterebbe regolare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gatto arrostito a Campiglia Marittima, il sindaco: "Gesto non resterà impunito"

Il sindaco affida al proprio profilo Facebook l'indignazione per quanto successo: "Il fatto accaduto alla stazione di Campiglia è molto grave e da condannare. Dopo la segnalazione della polizia municipale mi sono subito attivata, ho contattato i carabinieri del turno di notte, intervenuti sul fatto, per assicurarmi che il responsabile di questo reato fosse stato identificato. È mia intenzione andare sino in fondo, affinché fatti come questo non restino impuniti e non si verifichino mai più". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Incidente sul Romito, grave centauro dopo lo scontro in moto con un'auto

  • Tragedia nel Casentino, livornese muore a 58 anni durante un'escursione con la moglie

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

  • Filma il market dove si vende birra fuori orario, consigliere aggiunto aggredito nella rissa in piazza della Repubblica

  • Via Franchini, scontro frontale tra due scooter: quattro feriti, un minorenne in ospedale

Torna su
LivornoToday è in caricamento