Cronaca

Coronavirus Livorno, donato un tablet al reparto di Malattie infettive: "Grazie per quanto fate per la comunità"

Il regalo della segreteria aziendale dell'Unione italiana lavori Federazione poteri locali (Uil-Fpl): "Importante che i degenti restino in contatto visivo con le proprie famiglie"

Proseguono senza sosta le donazioni ai reparti dell’ospedale di Livorno. Dopo le mascherine e i respiratori regalati dalla ditta Fratelli Neri, la segreteria aziendale dell'Unione italiana lavori Federazione poteri locali (Uil-Fpl) di Livorno, che rappresenta la polizia municipale, il personale scolastico e il personale amministrativo del Comune, ha omaggiato, nella mattina di mercoledì 29 aprile, con un tablet il reparto di Malattie infettive. Questa donazione permetterà ai degenti in isolamento di comunicare con le proprie famiglie in videochiamata per rendere meno penosa la loro permanenza lontano dai propri cari.

Il tablet donato all'ospedale

"Oggi abbiamo a che fare con una pandemia che sembra essere in remissione - commentano dal sindacato -, ma riteniamo che il reparto 'infettivi' sarà sempre quello dove ci sarà isolamento e bisogno di comunicare all'esterno. Vogliamo dare un caro saluto e un grande ringraziamento a tutti gli operatori dell'ospedale di Livorno per l'abnegazione e lo spirito di responsabilità e sacrificio mostrati nei confronti della nostra comunità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Livorno, donato un tablet al reparto di Malattie infettive: "Grazie per quanto fate per la comunità"
LivornoToday è in caricamento