Cronaca

Coronavirus, in arrivo 17 medici nelle scuole livornesi: firmato l'accordo con l'Asl

I dottori prenderanno servizio entro il 2 novembre e saranno di supporto a personale e alunni

A distanza di circa due mesi dall'emanazione dell'ordinanza dell'ex presidente della Regione, Enrico Rossi, 71 dei cosiddetti "medici a scuola" sono pronti a prendere servizio, entro il 2 novembre, nei vari plessi dei servizi educativi per la prima infanzia e delle istituzioni scolastiche del territorio dell'Asl Toscana nord ovest. I dottori avranno il compito di supportare la scuola, i medici curanti (pediatri di libera scelta e medici di medicina generale) sia degli alunni sia del personale scolastico, ed il medico competente del personale scolastico per le attività di prevenzione, contenimento e gestione dei casi e dei focolai di Coronavirus. A Livorno ne arriveranno 17, a Massa 3, a Lucca 15, a Pisa 28 e in Versilia 8. In questi giorni gli uffici dell'azienda sanitaria stanno lavorando alla stipula di nuovi contratti per integrare l'attuale dotazione e potenziare ulteriormente sul territorio la rete di controllo della pandemia negli istituti scolastici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in arrivo 17 medici nelle scuole livornesi: firmato l'accordo con l'Asl

LivornoToday è in caricamento