FiPiLi Horror Festival, ospiti d'eccezione Dario Argento e Vanzina

Il maestro del cinema horror protagonista dell'incontro alla Gran Guardia il 27 aprile, mentre da Enrico ecco l'omaggio al fratello Carlo

Livorno torna ad essere la "città della paura". Si scaldano i motori per l'edizione numero 8 del FiPiLi Horror Festival Livorno che si terrà in città dal 23 al 28 aprile e durerà un giorno in più rispetto alle edizioni precedenti. È ancora presto per svelare il programma dettagliato della manifestazione, che verrà reso noto a breve, ma già le anticipazioni sono "da paura". Ospite d'onore della manifestazione sarà, infatti, Dario Argento, il maestro assoluto del cinema horror italiano, fresco di premio alla carriera all'ultima edizione del David di Donatello. Il Maestro dell'orrore di casa nostra sarà protagonista, il 27 aprile alla Gran Guardia, di un incontro sulla sua fertile produzione artistica "tra carta e pellicola", durante il quale scaverà in profondità nella sua incredibile storia cinematografica, dalla collaborazione con Bonelli Editore per i fumetti di Dylan Dog, all'ultimo libro "Storie di sangue, spiriti e segreti" passando per la miriade di capolavori che portano la sua firma. Al termine del'’incontro verrà proiettato un suo film.

Enrico Vanzina sul palco del FiPiLi Horror Fesitval

Ma la full immersion nel mondo del cinema italiano non finisce qui e ci saranno altri protagonisti d'eccezione, da Enrico Vanzina - ospite del Nuovo Teatro delle Commedie il 25 aprile - che renderà omaggio al fratello Carlo recentemente scomparso e presenterà in anteprima col giornalista Claudio Bartolini il volume "Sotto il vestito niente", a introduzione dell'omonimo film, fino ai Manetti Bros, presenza ormai consolidata in veste di presidenti di giuria, che terranno una masterclass e presenteranno alcune novità sul progetto "Diabolik", ispirato al famosissimo fumetto.

Cortometraggi e letteratura: i concorsi del FiPiLi

Colonna portante del festival rimane il concorso di cortometraggi, diviso nella sezione nazionale e internazionale, e il concorso letterario "La paura fa 90…righe" che premierà i migliori 15 racconti su 160 arrivati.

Resta saldo il fil rouge tra letteratura e cinema, che accompagna il festival fin dalle prime edizioni e si consolida quest'anno con l'ingresso tra i partner di Feltrinelli, e che si concretizzerà nei workshop di creatura creativa "Scrivere  il futuro" e "Scrivere la paura". Non mancheranno proiezioni in anteprima assoluta - "Braid" di Mitzi Peirone, "F**k You Immortality" di Federico Scargiali, "Terrifier" di Damien Leone  e "Go Home - A casa loro" di Luna Gualano e Emiliano Rubbi, e altri eventi collegati al concorso centrale.

"La parola chiave di questa manifestazione è, ogni anno di più, sinergia - ha dichiarato il direttore artistico Alessio Porquier - perché il festival può sopravvivere e crescere soltanto grazie alla collaborazione del Comune, dei partner e soprattutto grazie al fatto che abbiamo trovato nella Biblioteca di Villa Maria non solo un punto di riferimento organizzativo ma una vera e propria casa".

Tanti gli eventi poi che, da quest'anno, accompagneranno il pubblico fino al taglio del nastro del 23 aprile. A cominciare da quello dedicato al giornalista e scrittore noir Giorgio Scerbanenco, allo Chalet della Rotonda il 31 marzo alle 18, con la partecipazione della figlia Cecilia, anche erede letteraria, e di Marina Fabbri, direttrice del "Noir Festival" che ogni anno organizza il "Premio Scerbanenco".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Programma ed eventi in via di definizione sul sito www.fipilihorrorfestival.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento