Cronaca Cecina

Cecina, ferì involontariamente l'amico durante una battuta di caccia: denunciato per lesioni

L'uomo scambiò il compagno, che tuttora si trova all'ospedale a Careggi con una prognosi di 40 giorni, per una lepre e lo colpì con una fucilata

Durante una battuta di caccia alla lepre vicino ai laghetti della Magona a Cecina, scambiò l'amico che era con lui per una preda colpendolo con una fucilata alle gambe. L'uomo, un 68enne, ai carabinieri di Cecina giunti immediatamente sul posto dopo l'incidente dichiarò che non era sua intenzione ferire il compagno 83enne, ma questo non gli ha evitato una denuncia per lesioni gravi colpose che i militari dell'Arma gli hanno notificato nel pomeriggio del 2 ottobre. L'anziano colpito si trova tuttora ricoverato all'ospedale di Careggi con una prognosi di 40 giorni per le ferite riportate ma non è in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, ferì involontariamente l'amico durante una battuta di caccia: denunciato per lesioni

LivornoToday è in caricamento