Rischio esplosione per la fuga di gas provocata dal cane: decisivo l'intervento dei vigili del fuoco

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio del 26 marzo in un appartamento di viale Alfieri. A dare l'allarme i vicini di casa

Poteva essere una tragedia invece, per fortuna, tutto si è risolto senza conseguenze. I vigili del fuoco sono intervenuti, nel pomeriggio del 26 marzo, in un'abitazione di viale Alfieri dopo la segnalazione di alcuni condomini che lamentavano un forte odore di gas. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, una donna di circa 60 anni era uscita di casa lasciando le finestre chiuse a causa del maltempo. All'interno dell'appartamento c'era solamente il suo suo cane che, forse spaventato dalle condizioni meteorologiche, ha iniziato ad agitarsi, rompendo involontariamente vari oggetti sparsi per la casa e danneggiando irrimediabilmente il tubo del gas della cucina. Da lì la fuoriuscita di gas che ha iniziato a riempire l'abitazione.

Un odore talmente forte da allarmare i vicini di casa i quali hanno prontamente chiamato i pompieri, impegnati nel frattempo nei numerosi interventi richiesti in seguito ai danni provocati dal vento nella giornata dell'allerta meteo. Una volta arrivati, i vigile del fuoco hanno constatato come la casa, completamente satura di gas, rischiasse davvero di esplodere e solamente grazie al loro intervento è stato scongiurato il peggio. La donna, avvisata dai carabinieri - intervenuti proprio su richiesta dei vvf dal momento che l'appartamento in quel momento non era abitato -, è subito rientrata a casa dove ha potuto riabbracciare il proprio cane e ringraziare i vigili del fuoco per la prontezza di un intervento che le ha salvato la casa ed evitato una possibile tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Calciomercato Livorno, continua l'esodo dei giocatori: Di Gennaro all'Alessandria, Sosa verso Ravenna

  • Coronavirus: 63 positivi tra Livorno e provincia, 345 in Toscana. Il bollettino di lunedì 18 gennaio

  • Nuovo Dpcm | Divieto di asporto per bar dopo le 18, musei riaperti e spunta la zona bianca: l'annuncio di Speranza

Torna su
LivornoToday è in caricamento