rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024

Porta a Mare, sfondano con un estintore la porta di 'Guglie' e scappano con soldi e tablet: "Hanno agito in 30 secondi". Foto e Video

L'episodio è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, alle 1.44. Il titolare Richard Prima: "In poche ore abbiamo sistemato tutto e siamo di nuovo aperti, ma è il quarto episodio di questo genere in pochi anni"

"Hanno agito e fatto tutto in 30 secondi, dalle 1.44 e 10 secondi alle 1.44 e 40 secondi". Furto nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 marzo al ristorante enoteca Guglie di Porta a Mare, locale che si trova in fondo alla via sul lato dove sorgono anche il supermercato Coop, Unieuro e il ristorante Porca Vacca. Due persone incappucciate, infatti, riprese nelle loro azioni dalle telecamere interne, hanno sfondato in piena notte la porta in vetro d'ingresso dell'attività e, una volta dentro, hanno racimolato i soldi del fondo cassa e un po' di mance, per un totale di qualche centinaio di euro, oltre a tre tablet che servivano per le ordinazioni. Poi si sono dati alla fuga. Un colpo rapidissimo, portato a termine in poco più di 30 secondi. Che oltre al furto in termini di denaro ha causato un notevole danno economico vista la necessità di sostituire la porta d'ingresso frantumata dal colpo dato con l'estintore.

"Presumibilmente - spiega il titolare Richard Prima a LivornoToday-, si sono serviti dell'estintore che hanno raccolto dal parcheggio interno, poi in pochi istanti hanno raggiunto la cassa dove hanno letteramente strappato il cassetto sottostante. Prima di scappare hanno svuotato il bussolo delle mance e portato via i tablet. In tutto si tratterà di 4-500 euro - aggiunge - ma ovviamente è il danno della porta danneggiata quello più rilevante. Purtroppo è la quarta volta che succede una cosa del genere negli ultimi anni".

danni guglie

Avvertito dell'accaduto dalla vigilanza privata Prima ha subito sporto denuncia ai carabinieri per quanto accaduto. E nell'arco di poche ore, già per il pranzo di lunedì 25 marzo, il ristorante era operativo. "Purtroppo - ha proseguito Prima con amarezza - essendo questi episodi già verificatisi sappiamo chi contattare. Abbiamo subito provveduto a sistemare la cassa che era inutilizzabile, poi il vetro della porta. E nell'arco di poche ore siamo riusciti a riaprire". Dalle immagini riprese dalle telecamere si vedono due persone sfondare la porta e poi fuggire dopo pochi secondi. Stando a quanto raccolto un testimone avrebbe visto gli stessi autori del furto scappare nel buio, avvertendo così anche lui le forze dell'ordine. 

danni Guglie 2

Si parla di

Video popolari

Porta a Mare, sfondano con un estintore la porta di 'Guglie' e scappano con soldi e tablet: "Hanno agito in 30 secondi". Foto e Video

LivornoToday è in caricamento