rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Capoliveri

Isola d'Elba, stoccavano rifiuti speciali in un terreno agricolo: denunciati

Operazione della guardia di finanza. Nell'area vi erano batterie esauste e contenitori di prodotti chimici

Stoccavano rifiuti speciali come batterie esauste e contenitori di prodotti chimici in un terreno agricolo e per questo il titolare di una ditta edile e il proprietario del terreno sono stati denunciati dalla guardia di finanza dell'isola d'Elba per reato ambientale. Le fiamme gialle hanno immediatamente posto sotto sequestro l'area in zona Capoliveri poiché i rifiuti accumulati sono potenzialmente inquinanti per il sottosuolo e per la falda acquifera, anche in considerazione del fatto che nelle immediate vicinanze vi è la presenza di un fosso. La magistratura ha consentito di procedere celermente anche alla bonifica ed al ripristino dello stato dell'area, ad opera dei due uomini, con il coinvolgimento del sindaco del comune elbano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, stoccavano rifiuti speciali in un terreno agricolo: denunciati

LivornoToday è in caricamento