Cronaca

Vaccino Covid, sospesa la modifica di prenotazione della seconda dose

La funzione, fa sapere la Regione, è stata temporaneamente bloccata dopo la circolare del ministero relativa allo stop dei richiami con AstraZeneca per le persone con meno di 60 anni

Mentre sul portale regionale rimane attiva la possibilità di modificare la prenotazione del vaccino, ovvero anticipare o posticipare la data e il luogo della prima dose (entrando su 'modifica prenotazione' in alto a destra su https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/) è stata temporaneamente sospesa la funzione di modifica di prenotazione della seconda dose. Ciò a seguito della circolare del ministero della Salute trasmessa nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 giugno, e relativa al blocco dei richiami con AstraZeneca per le persone con meno di 60 anni, che quindi dovranno ricevere la seconda dose con Pfizer o Moderna. 

Vaccino Astrazeneca per under 60, stop dal Cts: Pfizer o Moderna per chi deve fare la seconda dose

L'operazione, fa sapere la Regione, si è resa necessaria al fine di riprogrammare i richiami delle persone con meno di 60 anni che hanno effettuato la prima dose con AstraZeneca. Nella circolare ministeriale si fa anche riferimento all'adeguamento dei consensi informati, che devono essere aggiornati in base alle nuove direttive. Secondo la Regione la funzione di modifica per l'anticipo della data di somministrazione della seconda dose potrà essere riattivata all'inizio della prossima settimana, dopo le necessarie verifiche tecniche imposte dalla nuova circolare e compatibilmente con la disponibilità di dosi dei vaccini mRna negli intervalli temporali interessati.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Covid, sospesa la modifica di prenotazione della seconda dose

LivornoToday è in caricamento