Cronaca Centro / Piazza Attias

Piazza Attias, assembramenti dopo il coprifuoco: intervengono polizia e carabinieri

Numerosi i giovani presenti nonostante fossero passate le 23: situazione sempre sotto controllo, nessuna multa è stata elevata

Il coprifuoco, per decisione del governo Draghi, è stato spostato dalle 22 alle 23 (verrà poi abolito a metà giugno) e questo ha consentito a tutti i cittadini di poter stare fuori un'ora in più la sera. Le forze dell'ordine, come già avvenuto in passato, presidiano attentamente le zone della movida livornese e ieri, sabato 22 maggio, sono dovute intervenire nei pressi di piazza Attias e piazza Goldoni a seguito delle numerose chiamate arrivate al 112 da parte dei residenti. 

Molti giovani infatti, nonostante fossero passate le 23, si trovavano ancora fuori casa per passare una serata in compagnia senza tuttavia creare particolari problemi di ordine pubblico. Qualcuno però ha chiesto l'intervento di polizia e carabinieri che si sono presentati in piazza Attias con le sirene accese per cercare di disperdere la folla presente. La situazione è sempre stata tranquilla e la maggior parte dei presenti ha raccolto l'invito a tornare nelle proprie abitazioni mentre altri si sono dileguati in varie zone della città. Nessuna multa è stata elevata con polizia e militari dell'Arma che sono rimasti a presidiare la zona. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Attias, assembramenti dopo il coprifuoco: intervengono polizia e carabinieri

LivornoToday è in caricamento