rotate-mobile
Cronaca Fiorentina / Via Giuseppe Garibaldi, 366

Rapina in via Garibaldi, punta la pistola contro la titolare di un negozio e scappa con soldi e smartphone

Sul posto gli agenti delle volanti di polizia che, dopo aver ascoltato le testimonianze, si sono messi alla ricerca del malvivente

È entrato in un negozio di frutta e verdura con il volto travisato da mascherina e occhiali da sole. Quindi, senza indugiare, ha tirato fuori una pistola puntandola contro la titolare dell'esercizio commerciale (inizialmente la rapinata sembrava potesse essere una cliente invece, successivamente, è risultata una delle due titolari dell'attività, ndr), intimandole di consegnargli soldi e telefono cellulare. Poi, a piedi, si è dato alla fuga in direzione del mercato ortofrutticolo. Sono stati momenti di grande di paura quelli vissuti intorno alle 18.45 di oggi in via Garibaldi, dove poco dopo sono arrivate due volanti della polizia che, ascoltate le testimonianze dei presenti, si sono messi alla ricerca del malvivente.

Il racconto di una delle titolari: "Momenti terribili"

Polizia in via Garibaldi

Sotto shock la donna rapinata, una cittadina straniera, che sarebbe comunque riuscita a dare importanti indicazioni agli agenti circa la corporatura del rapinatore, presumibilmente italiano, il quale sarebbe riconoscibile anche da alcuni evidenti tatuaggi. Elementi che gli inquirenti utilizzeranno per cercare di risalire all'identità del rapinatore.

Aggiornamento del 25 maggio 2022, ore 11

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in via Garibaldi, punta la pistola contro la titolare di un negozio e scappa con soldi e smartphone

LivornoToday è in caricamento