rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Vende sigarette elettroniche ai minorenni all'uscita dalla scuola: multato dalla Finanza

Decisive le segnalazioni dei genitori: in totale il valore della merce sequestrata è di 7mila euro

È stato visto mentre cercava di vendere illegalmente alcune sigarette elettroniche, prive del contrassegno dei monopoli, ai minorenni all'uscita dalle scuole e per questo è stato multato dalla guardia di finanza. Le indagini da parte delle fiamme gialle sono iniziate dopo le numerose segnalazioni ricevute da parte dei genitori degli studenti che ritrovavano i dispositivi negli zaini dei propri figli. Sono così iniziati gli appostamenti che hanno consentito di sorprendere l'uomo sul fatto.

Addosso gli è stata trovata una piccola quantità di sigarette elettroniche, pronte per la vendita, mentre nella sua abitazione ce ne erano ben 158, tutte prive del sigillo di Stato. Nell'appartamento sono stati rinvenuti anche 8 kg di liquido per le ricariche. Il tutto era privo di ogni benché minima traccia documentale dell'origine, sicurezza e garanzia dei prodotti. La merce, per un valore totale di 7mila euro, è stata prontamente sequestrata mentre per l'uomo è scattata la sanzione pecuniaria.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende sigarette elettroniche ai minorenni all'uscita dalla scuola: multato dalla Finanza

LivornoToday è in caricamento