rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca San Jacopo / Viale Italia

Spacciava cocaina sul lungomare: arrestato

In manette un cittadino straniero di 21 anni. L'operazione è stata condotta dalla guardia di finanza

Lo hanno monitorato per giorni constatando come, puntualmente, consegnasse alla propria clientela diverse dosi di droga nelle vicinanze delle baracchine sul lungomare o direttamente alle abitazioni dei richiedenti. Per questo motivo un cittadino albanese di 21 anni è stato arrestato dalla guardia di finanza con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, nella fattispecie cocaina. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Massimo Mannucci, si sono concentrate sul tenore di vita tenuto dal ragazzo che, nonostante risultasse disoccupato, non aveva difficoltà a rifornire di benzina sia la macchina che lo scooter con il quale girava per la città. Proprio l'assenza di uno stipendio "regolare" ha consentito di dimostrare che l'unica fonte di sostentamento dello straniero fosse quella risultante nel traffico illecito di sostanze stupefacenti. Per questo motivo, una volta convalidato l'arresto, per il giovane, su disposizione del gip Marco Sacquegna, sono scattati gli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava cocaina sul lungomare: arrestato

LivornoToday è in caricamento