Livorno e dintorni, cinque idee per una gita fuori porta a settembre

L'estate sta ormai giungendo al termine, ma le giornate ancora lunghe e calde permettono di trascorrere qualche ora di relax lontani dallo stress della vita quotidiana

Foto Tuscany4me

Con l'arrivo di settembre, per molti, è finito il periodo delle vacanze. Le giornate ancora lunghe e abbastanza calde costituiscono tuttavia l'ideale per una gita fuori porta, da effettuare magari nei weekend. Vicino a Livorno vi sono infatti numerosissimi luoghi dove trascorrere qualche ora all'aria aperta all'insegna del relax e della spensieratezza, lasciandosi alle spalle lo stress della vita quotidiana.

Volterra

Tra le mete più amate vi è l'incantevole Volterra, situata in provincia di Pisa. Un borgo medievale amato dai turisti di tutto il mondo, che in ogni periodo dell'anno ne affollano piazze e vicoli. La suggestiva Piazza dei Priori e l'incantevole Teatro Romano rappresentano due perle da non perdere.

Volterra foto-4

San Gimignano

San Gimignano (foto Instagram _igeuropa) è probabilmente il borgo medievale più famoso dell'intera Toscana, in grado di richiamare ogni anno migliaia di turisti. Le sue alte torri gli sono valse il soprannome di “Manhattan del Medioevo”, lasciando a bocca aperta ogni fortunato avventore.

San Gimignano-2

Castello Malaspina

Tra le Alpi Apuane e la costa, nel comune di Fosdinovo, sorge l'imponente Castello Malaspina (foto Instagram visittuscany), costruito tra il XII ed il XVII secolo. Le sue sale e le sue celle sono tutt'ora visitabili e, al suo interno, potreste fare anche un incontro…spettrale: tra le sue mura pare infatti aggirarsi il fantasma di Bianca Malaspina, morta all'interno dei sotterranei per volere del padre, che la fece rinchiudere a causa del suo amore per un giovane stalliere.

Castello Malaspina-2

Fortezza delle Verrucole

In Garfagnana, nel comune di San Romano, è possibile visitare l'antica Fortezza delle Verrucole (foto Instagram RegioneToscana). Circondata da un panorama spettacolare, al suo interno è possibile svolgere visite guidate e laboratori grazie alla presenza di un personale rigorosamente vestito in abiti medievali.

Fortezza Verrucole-2

Castagneto Carducci

Per chi vuole rimanere all'interno della nostra provincia, un'ottima metà è costituita da Castagneto Carducci (foto Instagram ig_livornoprovincia), presso cui dimorò per alcuni anni Giosué Carducci, con l'abitazione del famoso poeta ancora oggi visitabile. Immerso nelle colline livornesi, il paese è un piccolo gioiello da assaporare in ogni suo angolo. Tappa obbligata, la vicina Bolgheri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Castagneto Carducci-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Tragedia ai Tre Ponti, 81enne muore annegato dopo aver accusato un malore

  • Coronavirus, un caso tra Livorno e provincia, altri otto in Toscana. Il bollettino di sabato 4 luglio

  • Mascagni Festival, palcoscenico alla Terrazza e anteprima in Fortezza Nuova: tra i protagonisti anche Luca Zingaretti. Il programma

Torna su
LivornoToday è in caricamento