rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Basket

Basket B | Libertas, Andreazza dopo la vittoria con Salerno: “Era fondamentale ripartire”

La squadra amaranto pur non brillando ha superato 70-50 il roster campano

"Era una partita insidiosa perché venivamo da due settimane di stop - ha detto il coach della Libertas, Marco Andreazza a pochi istanti dalla sirena che ha decretato la vittoria della Akern contro Salerno per 70-50 -, con un ragazzo nuovo in squadra e con un altro rientrato da una serie di spostamenti in aereo e quindi non al top. Ai ragazzi avevo chiesto di non spazientirsi all'inizio perché sapevo che Salerno avrebbe fatto di tutto per toglierci ritmo, con difese tattiche e tiri aperti. E così è stato. Soprattutto tra i due quarti centrali, in fase offensiva, abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto. Poi però siamo migliorati - ha aggiunto -, la squadra non ha smesso di difendere e ci sono stati soprattutto errori individuali. Fino a che non abbiamo toccato quota 50 e scavato il margine. Era importante tornare a vincere per 'sgranchirci' in vista di altre gare difficili che ci aspettano". 

La gara contro Salerno ha visto anche il debutto di Terenzi. "Si è inserito bene e con l'atteggiamento giusto. È qua con noi da tre allenamenti, ogni giocata che ha preferito fare per la squadra senza iniziative personali è lodevole e segno di grande maturità". Andreazza ha poi fatto il punto anche sulla condizione generale della squadra e i tempi di recupero di Ricci. "In generale la condizione è buona - ha detto -. Abbiamo due mesi per migliorarla, in vista dei playoff dove tutti dovranno essere molto tirati perché si gioca una pallacanestro diversa. Ricci? Farà degli esami entro martedì, poi valuteremo con lo staff". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket B | Libertas, Andreazza dopo la vittoria con Salerno: “Era fondamentale ripartire”

LivornoToday è in caricamento