rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Basket

Basket, serie B | Libertas Livorno - Riso Scotti Pavia 87-46: amaranto contratti per un tempo, poi è show al PalaMacchia

Esordio vincente per i ragazzi di Andreazza che davanti a un migliaio di spettatori dominano la Omnia basket con una grandissima ripresa

La Libertas Livorno fatica venti minuti, giusto il tempo di prendere confidenza con il canestro, poi incanta i mille del palasport di via Allende e domina la Riso Scotti Pavia nell'esordio del campionato di serie B (Girone A). Al Palamacchia finisce 87-46 per Forti e compagni, con i giovani libertassini in campo negli ultimi minuti e i tifosi a fare festa sugli spalti. Un esordio convincente per i ragazzi di Andreazza che si impongono alla distanza, confermando tutto il proprio talento ma anche un grandissimo spirito di squadra, fatto di tanta difesa e buona circolazione palla.

Libertas Livorno Omnia Pavia, rivivi il live della partita

Libertas Livorno - Omnia Basket Pavia, la cronaca della partita

C'era grande attesa per l'esordio amaranto nel vecchio tempio della pallacanestro livornese. In via Allende, alla palla a due, sono almeno un migliaio i tifosi dentro il PalaMacchia (capienza ridotta a 2mila presenze) e il frastuono del tifo degli Sbandati forse altro non fa che aumentare la pressione sui ragazzi di Andreazza. Che partono contratti, litigando a morte con il canestro (3/18 dal campo nella prima frazione) e dovendo addirittura rincorrere una buona Riso Scotti che scappa persino a + 9 a meno di due minuti dalla prima sirena. Dalla lunetta Fantoni e compagni iniziano a scaldare la mano, Fratto piano piano si fa spazio sotto canestro e dopo i primi 10' il tabellone segna 12-13. Livorno inizia ad ingranare, Saccaggi trova finalmente la prima tripla (19-13 con break di 15-0 ) dopo 13' e da allora Pavia non metterà mai più il naso avanti.

libertas Pavia-7

Anche perché, pur rimanendo attaccata al match fino all'intervallo lungo (36-30), il divario tra le due squadre è netto. La Libertas inizia a mettere bombe su bombe, tocca il +16 (52-36) con due siluri di fila di Lucarelli e poi continua ad aumentare il vantaggio grazie a un terzo quarto da 31 punti, quasi tanti quanti realizzati nei primi due quarti. L'ultimo è pura accademia amaranto, con i giovani cresciuti in casa che trovano spazio e i big a dare l'esempio con una difesa forte fino all'ultimo. Finisce 87-46 con Forti e compagni a raccogliere il caloroso applauso dei propri tifosi. Bentornati al palazzo.

Libertas Livorno - Omnia Basket Pavia 87-46, il tabellino della partita

Maurelli Group Libertas Livorno - Riso Scotti Pavia 87-46 (12-13, 24-17, 31-13, 20-3)
Maurelli Group Libertas Livorno: Antonello Ricci 15 (6/6, 1/5), Francesco Fratto 12 (5/11, 0/2), Tommaso Fantoni 12 (5/9, 0/1), Andrea Sipala 12 (2/4, 1/3), Jacopo Lucarelli 11 (1/3, 3/5), Andrea Saccaggi 11 (0/4, 3/4), Gianni Mancini 7 (2/2, 1/1), Andrea Bargnesi 4 (1/3, 0/2), Federico Madeo 3 (0/1, 1/2), Francesco Forti (0/3 da tre), Tommaso Bruci, Gianluca Lemmi ne. All.: Marco Andreazza
Tiri liberi: 13/17. Rimbalzi: 42 (34 rd, 8 ro; (Fratto, Fantoni 10). Assist: 19 (Fantoni 5).
Riso Scotti Pavia: Alessandro Potì 16 (4/6, 0/5), Fabio Giampieri 9 (2/2, 1/4), Riccardo Coviello 5 (0/5, 1/6), Francesco Oboe 4 (2/5, 0/3), Daniele Cocco 4 (2/2, 0/0), Tommaso De Gregori 3 (1/6, 0/0), Lionel Abega 3 (0/1, 1/2), Ferdi Bedini 2 (1/4, 0/4), Mattia Mazzotti, Ezio Gallizzi ne, Andrea Epifani ne. All.: Alberto Mazzetti.
Tiri liberi: 13/18. Rimbalzi: 40 (32 rd + 8 ro; Potì 8).  Assist: 4 (Francesco Oboe 3).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, serie B | Libertas Livorno - Riso Scotti Pavia 87-46: amaranto contratti per un tempo, poi è show al PalaMacchia

LivornoToday è in caricamento