rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024

Basket, Coppa Italia serie B | Libertas in finale con Herons, Andreazza applaude i suoi: "Grandissima prestazione, ora ne serve un'altra". VIDEO

Partita enorme degli amaranto che stasera alle 17.30 si giocheranno il titolo contro Montecatini. La carica del coach: "Ruvo resta fortissima nonostante il divario. La Fabo? Ecco cosa dovremo fare per alzare la coppa"

Una grande occasione per entrare nella storia. Una partita da giocare con la forza dei nervi, pronti a una battaglia. Perché così sarà contro la Fabo Montecatini targata Herons. Impensabile sperare in un'altra 'passeggiata' - che poi con Ruvo non lo è mai neppure quando si vince di 25 - nella finale di Coppa Italia che la Libertas Livorno si è conquistata strapazzando il quintetto di Campanella nel match di ieri al PalaTiziano di Roma. Una meraviglia la prestazione di Fratto e compagni, padroni del campo per 40', capaci di mandare in crisi il miglior attacco dell'intera serie B (61-86 il risultato finale) e praticamente perfetti anche in fase d'attacco. Cosa servirà per provare a vincere ed alzare il trofeo, però, lo dice coach Andreazza al termine del successo contro la Tecnoswitch. 

Basket, coppa Italia serie B | Tutte le immagini di Ruvo di Puglia-Libertas

"Per dovere di cronaca Ruvo era e resta una squadra forta - chiarisce subito il coach amaranto -. Stasera (ieri, ndr) siamo stati bravi a far venire fuori i loro limiti e nel finale capisco che abbiano pure alzato le mani dal manubrio. Con Montecatini sarà una partita strana: non sono più quelli di prima, con Radunic hanno diverse soluzioni su entrambi i lati del campo. Quindi bisogna stare attenti, avere una grande energia perché hanno una fisicità forse anche superiore a Ruvo e bisogna capire bene come metterli in difficoltà. E al di là della grande partita offensiva contro la Tecnoswitch, se non competiamo difensivamente non giochiamo". 

Basket, Coppa Italia serie B | Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Akern Livorno 61-86: Libertas a valanga, amaranto in finale. LIVE

"Come la prepariamo? Come succede spesso in queste manifestazioni - dice ancora Andreazza -, ovvero con la forza dei nervi, con un pizzico di rivalsa dopo la sconfitta dell'andata e cercando di andare in campo sapendo che è una bella occasione per entrare nella storia".  Poi  l'analisi della grande vittoria con Ruvo: "È stata una partita ottima su entrambi i lati del campo ed è ovvio che con loro devi competere fisicamente e difensivamente, però siamo stati molto lucidi in attacco anche in situazioni dove a volte ogni tanto pecchiamo. Bravo Allinei su Jackson in assenza di Lucarelli? Vero. Jacopo ci dà atletismo, fisicità, centimetri. Senza di lui direi che soprattutto Ricci e Terenzi si sono sacrificati sui loro mezzi lunghi e hanno fatto una gran partita. Ma sapete che non mi piace parlare dei singoli e se mi chiedete di Buca sì, anche questo è vero: ha fatto una buona partita a testimonianza che deve farlo sempre. Se gioca così, gioca".

Video popolari

Basket, Coppa Italia serie B | Libertas in finale con Herons, Andreazza applaude i suoi: "Grandissima prestazione, ora ne serve un'altra". VIDEO

LivornoToday è in caricamento