rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, Livorno-San Miniato: le probabili formazioni. Buglio: "Vietato ripetere gli errori di domenica scorsa"

Gli amaranto vogliono tornare alla vittoria dopo il rocambolesco 3-3 sul campo della Cuoiopelli. Rientrano Milianti, Torromino, Nunzi e Frati, ma si ferma Mazzoni

Lasciarsi alle spalle il rocambolesco 3-3 di domenica scorsa, con la Cuoiopelli che ha raggiunto gli amaranto nel finale in 9 contro 11, e tornare alla vittoria. Questo l'obiettivo del Livorno, che domenica 21 novembre, alle 14.30, ospiterà all'Armando Picchi il San Miniato Basso nell'ottava giornata del girone B di Eccellenza. Una gara nella quale Buglio potrà contare nuovamente sui recuperati Milianti, Torromino, Nunzi e Frati, mentre a Bellazzini, Palmiero, Marinai e De Stefano, oltre allo squalificato Vantaggiato, si aggiunge alla lista degli indisponibili Mazzoni.

Cuoiopelli-Livorno 3-3, gol e highlights. Video

Buglio: "Con la Cuoiopelli difficoltà mentali. Vietato ripetere gli stessi errori"

"Con il recupero di qualche giocatore avremo più armi da giocarci, anche se ovviamente nessuno di quelli che rientrà potrà essere al 100% - ha dicharato il tecnico Francesco Buglio in conferenza stampa -. Domenica scorsa abbiamo avuto delle difficoltà mentali e per noi è stato un pareggio che sa di sconfittta. Adesso dobbiamo ripartire facendo le cose semplici e cercando di non ripetere gli errori commessi, io in primis. Dobbiamo subire meno gol, migliorando la comunicazione tra i vari reparti. In questa settimana - ha sottolineato - ci siamo concentrati molto sulla fase difensiva: abbiamo rivisto più volte il terzo gol subito, azione nella quale abbiamo commesso dieci errori tutti insieme".

"Sulla nostra tabella di marcia - ha proseguito il tecnico - ci mancano i due punti di domenica scorsa, poi, per il resto, siamo in linea su quello che deve essere il nostro percorso. Non dobbiamo dimenticarci che siamo una squadra completamente nuova e che abbiamo dovuto fare i conti con numerose assenze, ma nonostante questo si sono visti dei progressi, anche a livello caratteriale. Il modulo? Andremo avanti con questo sistema, con il quale la squadra si trova a suo agio creando numerose occasioni da gol. Sicuramente, però, dobbiamo migliorare nelle letture difensive. Una difesa a tre? L'abbiamo già utilizzata a partita in corso con la Cuoiopelli".

Buglio si è poi soffermato su alcuni singoli: "Milianti, tra i giocatori recuperati, è quello più pronto. In questa squadra è un giocatore che deve sempre giocare: ha personalità, sa guidare il reparto ed è quello che conosce meglio la categoria di tutti gli altri. In porta, invece, devo ancora decidere chi tra Pulidori e Fontanelli sostituirà Mazzoni. Apolloni? Da trequartista sta facendo bene, ma deve essere ancora più incisivo. È un patrimonio del Livorno, così come Durante, che fa bene ogni volta che viene chiamato in causa".

Livorno-San Miniato, le probabili formazioni

Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Franzoni, Milianti, Ghinassi, Fontana; Gargiulo, Gelsi; Pecchia, Apolloni, Torromino; Ferretti. All. Buglio
San Miniato (4-3-1-2): Battini; Petri, Lecceti, Cela, Liberati; Gargini, Nolé, Di Benedetto; Demi; Kthella, Chiaramonti. All. Collacchioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Livorno-San Miniato: le probabili formazioni. Buglio: "Vietato ripetere gli errori di domenica scorsa"

LivornoToday è in caricamento