Caos Livorno, Salvetti rinuncia alle quote di Navarra: "Il Comune non può accogliere la donazione, i soci trovino una soluzione"

La replica del sindaco all'offerta del presidente: "L'iter normativo impedisce all'amministrazione comunale una partecipazione nel club. Sta agli attuali soci garantire la migliore gestione del Livorno"

"Non possiamo accettare le quote che il presidente Navarra ha donato all'amministrazione comunale". Questo il sunto di una nota del sindaco Luca Salvetti in risposta alla lettera dell'attuale numero uno amaranto nella quale aveva manifestato la volontà di farsi da parte e di regalare il suo 21% "alla città e ai tifosi". Il primo cittadino ringrazia per le belle parole espresse dall'imprenditore di Ferentino nei confronti della città e dei suoi sostenitori ma non può accogliere la donazione proposta dal presidente amaranto in carica: "Il testo unico in materia - scrive il sindaco - limita i possibili interventi diretti del Comune alle sole società dirette al perseguimento delle finalità istituzionali proprie della pubblica amministrazione e una società sportiva come il Livorno calcio non rientra tra queste". 

Fideiussione, tasse e contributi: 24 ore per tenere in vita l'amaranto

Livorno, il sindaco Salvetti: "Non posso accogliere le quote donate all'amministrazione da Navarra"

In queste ore ho ricevuto, come rappresentante istituzionale della città, una lettera da parte dell'attuale presidente del Livorno calcio Rosettano Navarra dove si racconta con quale spirito ed entusiasmo l'imprenditore si sia avvicinato al sodalizio amaranto, quanto sia stato difficile per lui gestire il rapporto con gli altri soci, e la volontà di farsi da parte vista l'impossibilità di poter operare sul fronte sportivo e di gestione della squadra.
Nella lettera Navarra annuncia l'intenzione di donare le quote in possesso della Nh Investiment Srl all'amministrazione comunale nella persona del sindaco, chiede tempi e modalità per un trasferimento formale e mette a disposizione il mandato di presidente. 

Non mancando di sottolineare lo spirito e il trasporto con il quale il presidente è arrivato nella compagine societaria del Livorno ma essendo convinto che ognuno deve svolgere solo ed esclusivamente il proprio ruolo, il sottoscritto non può che fare riferimento all'iter normativo che regola le operazioni e gli interventi delle amministrazioni pubbliche in ambito societario. A tal proposito il testo unico in materia limita i possibili interventi diretti del Comune alle sole società dirette al perseguimento delle finalità istituzionali proprie della pubblica amministrazione e una società sportiva come il Livorno calcio non rientra tra queste.  

Perciò appare evidente e scontato che questa amministrazione non possa dar seguito all'accoglimento della donazione pensata da Rosettano Navarra. Adesso, come già annunciato nelle scorse ore, chiediamo che gli attuali soci trovino la soluzione migliore per garantire una gestione trasparente e lungimirante al Livorno calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luca Salvetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento