menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Novi - As Livorno Calcio

Foto Novi - As Livorno Calcio

Calciomercato Livorno, Mazzarani primo acquisto: il trequartista indosserà la maglia numero 10

La società ha comunicato l'arrivo del fantasista ex Catania (contratto fino al 2022), adesso si attende l'ok della Lega. Salta invece l'arrivo di Baldan dall'Arezzo

È Andrea Mazzarani il primo rinforzo in casa Livorno. Il fantasista, che la settimana scorsa aveva fatto ritorno a Catania visto il mancato tesseramento con gli amaranto, arriva a titolo definitivo ed ha sottoscritto con il club di via Indipendenza un contratto fino a giugno 2022. L'acquisto del giocatore, comunicato dalla società con una nota sul sito, presuppone quindi che sia stata depositata la fideiussione, ma al momento, tuttavia, manca ancora la notifica ufficiale da parte della Lega per dare il via libera definitivo all'affare. Salta invece l'arrivo di Baldan dall'Arezzo. Quando sembrava tutto fatto, il Livorno, secondo quanto riportato dal procuratore del difensore, ha fermato la trattativa: "Inspiegabile quanto accaduto - il commento dell'agente Stemperini -. La società non ci ha neanche dato una spiegazione". 

Mazzarani-3

Mazzarani, arrivato a Livorno fin dallo scorso settembre ma tesserato soltanto oggi vista la querelle legata alla fideiussione, indosserà la maglia numero 10 e, se arriverà l'ok della Lega, sarà subito a disposizione di mister Dal Canto per la trasferta sul campo del Lecco, in programma sabato 30 gennaio alle 15. Nel passato del trequartista numerose stagioni in Serie B con i colori di Crotone, Modena, Entella e Salernitana ed anche un'esperienza in Serie A con il Novara nel campionato 2011/2012.

(Foto Novi - As Livorno Calcio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento