Serie B, Livorno-Benevento: le probabili formazioni. Tramezzani lancia Mazzeo

Debutto sulla panchina amaranto per l'ex tecnico dell'Apoel Nicosia, che dovrebbe affidarsi ad un 3-4-3 con l'ex Foggia riferimento centrale del tridente

Debutto di fuoco per Paolo Tramezzani. L'ex allenatore di Lugano, Sion ed Apoel Nicosia, che ha preso il posto dell'esonerato Roberto Breda, siederà per la prima volta sulla panchina amaranto in occasione della gara con il Benevento capolista, in programma sabato 14 dicembre alle 18 all'Armando Picchi e valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. Il tecnico, presentato ufficialmente alla vigilia del match, sarà chiamato a risollevare le sorti di una squadra scivolata in una spirale di depressione e paura, con la vittoria che manca dallo scorso 2 novembre, quando Luci e compagni piegarono per 2-1 la Juve Stabia. Da allora solamente un pareggio, a Cremona, e tre sconfitte, contro Venezia, Trapani e Spezia.

Livorno, Luci: "Inizio di campionato disastroso. L'esonero di Breda? Serviva una scossa"

Le scelte di Tramezzani

Per cercare di invertire il trend, Tramezzani, dovrebbe affidarsi ad una difesa a 3 composta da Gonnelli, Di Gennaro e Bogdan. Incertezza invece per quanto riguarda le altre zone del campo: il dubbio è tra il tridente, e quindi una linea centrale a quattro, ed un centrocampo più robusto, con solamente due uomini là davanti. Il punto fermo sarà la presenza là davanti di Mazzeo, come ammesso dal tecnico durante la conferenza stampa di presentazione: "Mi aspetto molto da lui e mi ha subito dato moltissima disponibilità: con il Benevento giocherà".

Livorno-Benevento, le formazioni ufficiali

Livorno (3-5-2): Plizzari; Bogdan, Gonnelli, Gasbarro; Morganella, Del Prato, Luci, Agazzi, Marsura; Murilo, Mazzeo. A disposizione: Zima, Ricci, Di Gennaro, Boben, Porcino, Rocca, Rizzo, Viviani, Morelli, Braken, Marras, Raicevic. All.: Tramezzani.
Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Schiattarella; Kragl, Sau; Coda. A disposizione: Manfredini, Gori, Tuia, Gyamfi, Del Pinto, Improta, Basit, Insigne, Vokic, Di Serio, Armenteros. All.: Inzaghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento