Livorno Calcio

Livorno-Pergolettese, "nuovi acquisti" non ancora disponibili: le probabili formazioni

La fideiussione necessaria per tesserare nuovi calciatori, depositata dalla società nella giornata di venerdì, è ora al vaglio della Lega. Dal Canto ancora con gli uomini contati

Ancora uomini contati per il Livorno di Alessandro Dal Canto. La fideiussione per tesserare i nuovi giocatori, depositata dalla società nella giornata di venerdì 30 ottobre, è infatti al vaglio della Lega, che non darà il nullaosta prima della prossima settimana. Una situazione che costringerà gli amaranto, reduci dal blitz sul campo del Renate, ad affrontare la Pergolettese nell'ottava giornata del girone A di Serie C con gli stessi effettivi visti in campo nelle ultime settimane. Al Picchi (fischio d'inizio alle 15 di domenica 1 novembre) Di Gennaro e compagni dovranno quindi dar vita all'ennesima prestazione di carattere per strappare un risultato positivo, andando magari a caccia di quella vittoria che, tra le mura amiche, manca addirittura dal 2 novembre dello scorso anno, quando il Livorno piegò in rimonta per 2-1 la Juve Stabia.

Dal Canto: "Penalizzazione che incombe, dobbiamo colmare il gap"

"Con un successo si lavora meglio - ha dichiarato alla vigilia del match il tecnico Dal Canto come riporta il sito ufficiale del Livorno calcio -, è stata una settimana serena, venuta dopo alcuni momenti tribolati. Ora ci apprestiamo a giocare un'altra gara difficile. Non è che battendo il Renate abbiamo risolto tutti i nostri problemi, dobbiamo continuare a macinare chilometri e a fare punti. Testa bassa sul manubrio e pedalare. Schema? Vedremo. I giocatori sono più o meno quelli, perché i nuovi non sono ancora a disposizione. Molti ragazzi hanno una propensione offensiva. Poi ci sono dei giovani come Haoudi e Pallecchi che hanno benzina infinita e corrono senza sosta per tutta la gara ed oltre. Con loro - ha aggiunto - si possono coprire al meglio entrambe le fasi di gioco".

Il tecnico ha poi analizzato il calendario degli amaranto, attesi da tre match interni nelle prossime quattro gare: "Giocare in casa o fuori oggi, nel calcio del Covid, non fa differenza. Cambia il terreno di gioco, ma il fatto che gli spalti siano vuoti azzerra quasi totalmente il fattore campo. Noi non possiamo stare tranquilli, perché abbiamo una penalizzazione che incombe. Dobbiamo solo pensare a fare più vittorie possibili per recuperare il ritardo che abbiamo e che andrà ad aumentare prossimamente".

Dal Canto, infine, si è soffermato sul prossimo avversario: "La Pergolettese è una squadra di categoria. La stagione passata hanno fatto bene e quest'anno puntano a ripetersi. Sarà la classica gara di Serie C dove si deve combattere dal primo all'ultimo minuto".

Livorno-Pergolettese, le probabili formazioni

Livorno (4-2-3-1): Romboli; Parisi, Di Gennaro, Deverlan, Porcino; Agazzi, Haoudi; Pallecchi, Mazzeo, Marsura; Murilo. All.: Dal Canto
Pergolettese (4-3-3): Ghidotti; Candela, Lucenti, Ferrara, Villa; Figoli, Panatti, Duca; Varas, Scardina, Morello. All.: Contini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Pergolettese, "nuovi acquisti" non ancora disponibili: le probabili formazioni

LivornoToday è in caricamento