rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Record

È morto Bobi, il cane più anziano del mondo: quanti anni ha vissuto

L'animale era un rafeiro do Alentejo portoghese e aveva festeggiato il 31esimo compleanno: un record certificato anche dal Guinness World Records

Addio al cane più vecchio del mondo. Bobi, portoghese, era stato dichiarato il cane più anziano del mondo dal Guinness World Records a febbraio, e aveva festeggiato il suo 31esimo compleanno a maggio. La sua morte è stata comunicata via social dalla veterinaria Karen Becker con un post struggente su Facebook.

Bobi era un rafeiro do Alentejo (anche detto mastin do Alentejo), una razza di cane tipica del Portogallo. Deve il proprio nome alla regione Alentejo, nella quale è stato allevato. La razza si è adattata alle pesantissime escursioni termiche alla quale la regione è esposta, tra il giorno e la notte, e l'estate e l'inverno. Essendo una razza autoctona la sua storia non ha molto da raccontare essendo nata ed evolutasi nella stessa zona. Si tratta di una razza adatta a proteggere il bestiame, secondo il suo proprietario. Invecchiando, l'esemplare da record aveva avuto qualche difficoltà a muoversi con agilità e aveva anche sperimentato un certo calo della vista. Secondo Costa la longevità del suo cane era anche merito dell'ambiente calmo e pacifico in cui vive. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Bobi, il cane più anziano del mondo: quanti anni ha vissuto

LivornoToday è in caricamento