menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Toscana, Giani: "Stop alle visite nelle Rsa, si potrà parlare con i parenti solo da remoto"

La decisione del nuovo presidente della Regione: "Voglio evitare che in queste strutture si diffondano contagi come avvenuto a marzo e aprile"

"Stop alle visite agli anziani nelle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa)". Lo ha dichiarato il nuovo presidente della Toscana, Eugenio Giani, durante un'intervista a InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Cei. Il Governatore ha spiegato i motivi che lo hanno portato a prendere questa decisione: "In questi luoghi - le sue parole - si diffusero i contagi ed è per questo che a partire da questo fine settimana (17-18 ottobre) vieteremo le visite. L'ordinanza è già stata firmata e l'ho trasmessa lunedì alle rappresentanze delle categorie dei gestori delle Rsa". 

Eugenio Giani visita l'area dove sorgerà il nuovo ospedale di Livorno

Così come accaduto in passato, si potrà dialogare con i parenti solamente da remoto: "Voglio evitare che in queste strutture si diffondano quei contagi come accaduto a marzo e aprile. Per questo chi lo vorrà potrà entrare in contatto con i propri familiari solamente tramite video". Riguardante l'ultimo Dpcm approvato, Giani ha le idee chiare: "Meno ordinanze facciamo come Regioni e meglio è perché lasciamo che le indicazioni provengano dal governo nazionale. Non dobbiamo dare l'idea di un accavallamento di disposizioni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento