rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Shangay-Corea

Corea | Evade dai domiciliari per andare da un'amica, scoppia una lite e lei chiama i carabinieri: 46enne arrestato

La donna, preoccupata che la situazione degenerasse, ha chiesto il pronto intervento delle forze dell'ordine

Era evaso dai domiciliari per andare a trovare una conoscente, ma non tutto è andato come previsto dal momento che quest'ultima ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato un 46enne livornese pluripregiudicato. L’uomo, da febbraio, stava espiando una pena per una serie di reati e non avrebbe potuto lasciare l’abitazione di residenza senza una comprovata necessità o senza una preventiva autorizzazione dell’autorità giudiziaria.

Nelle prime ore di domenica 10 marzo è giunta una richiesta di intervento alla centrale operativa dell’Arma da parte di una donna per una lite nella propria abitazione. I militari, giunti immediatamente sul posto, hanno sorpreso l’uomo all’interno di un appartamento in Corea, senza giustificato motivo. I carabinieri, dopo aver sedato la lite, hanno arrestato il 46enne per il reato di evasione il quale, espletate le formalità di rito, è stato nuovamente condotto al proprio domicilio sottoponendolo al regime degli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corea | Evade dai domiciliari per andare da un'amica, scoppia una lite e lei chiama i carabinieri: 46enne arrestato

LivornoToday è in caricamento