menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti nella notte ai danni cinque attività, titolari furiosi: "Stufi della situazione, servono più controlli"

I malviventi si sono introdotti nel negozio di frutta e verdura in via Cambini, all'erboristeria Benetti, al distributore Eni, al negozio di videogames Massima Curvatura e al bar al Gambrinus al cisternone

Non si placa l'ondata di furti in città. Dopo i numerosi colpi messi a segno nello scorso fine settimana, a Tigotà e Maxizoo e Ortofresco, i malviventi, nella notte tra sabato 21 e domenica 22, hanno preso di mira cinque attività: il negozio di frutta e verdura in via Cambini, l'Erboristeria Benetti in via Marradi, il benzinaio Eni sempre in via Marradi, Massima Curvatura in via Mentana e al bar Gambrinus in piazza del Cisternone. La titolare del locale non usa giri di parole per descrivere la propria rabbia: "Si tratta credo del decimo furto che subisco - le sue parole -, purtroppo non c'è alcun controllo. La situazione sta diventando invivibile e sono veramente stufa". Dello stesso tenore le parole del proprietario del negozio di videogame: "Sono amareggiato perché non è bello sentirsi chiamare nel cuore della notte a causa di un furto subito. Spero che la cittadinanza possa stare vicina ai negozi che sono stati presi di mira dai ladri". 

Furto al Gambrinus

Come accaduto nei precedenti furti, i proprietari delle attività devono fare i conti più con i danni provocati dai ladri che con quanto rubato. In tutte le attività infatti sono stati sottratti solo pochi spiccioli mentre tra vetrate sfondate e negozi messi a soqquadro i titolari sono costretti a spendere centinaia di euro per riparare quanto distrutto. I carabinieri stanno indagando sui furti avvenuti e hanno acquisito i filmati delle telecamere. 

Furto Massima Curvatura

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ctt Nord, "Pensiero di Natale", premiate 120 classi livornesi. Foto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento