Seconda pulizia al Limoncino: scoperti 250 Kg di eternit nel bosco

I volontari, coordinati dall'associazione Acchiapparifiuti, in totale hanno rimosso quasi 2 tonnellate di rifiuti

Per il secondo sabato consecutivo, l'associazione "Acchiapparifiuti" ha organizzato un'operazione di pulizia del bosco del Limoncino nei pressi della Cava del Canaccini. In totale sono state rimosse circa 2 tonnellate di rifiuti, tra cui anche 250 kg di eternit. Tra i volontari che hanno preso parte all'evento, anche alcuni residenti della zona assieme ad alcuni richiedenti asilo politico appartenenti alla Misericordia di via Verdi e all'associazione Reset. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pulizia del Limoncino, Giovannini: "Abbiamo trovato 250 kg di eternit abbandonato nel bosco"

"La prima pulizia effettuata sabato 4 gennaio non era bastata – racconta Sergio Giovannini, fondatore di Acchiarifiuti – e allora abbiamo deciso di fare il bis. Come la volta scorsa abbiamo trovato tantissimi rifiuti: batterie, macerie, un frigo e, controllando bene, abbiamo trovato anche due cataste di eternit, per un totale di 250kg, che abbiamo provveduto a recintare e segnalare ad Aamps, che voglio ringraziare per la disponibilità che ci ha dato per rimuovere tutti i rifiuti. Continueremo con le nostre pulizie perché abbiamo già individuato altre zone su cui vogliamo intervenire in quanto sono diventate delle discariche a cielo aperto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento