Seconda pulizia al Limoncino: scoperti 250 Kg di eternit nel bosco

I volontari, coordinati dall'associazione Acchiapparifiuti, in totale hanno rimosso quasi 2 tonnellate di rifiuti

Per il secondo sabato consecutivo, l'associazione "Acchiapparifiuti" ha organizzato un'operazione di pulizia del bosco del Limoncino nei pressi della Cava del Canaccini. In totale sono state rimosse circa 2 tonnellate di rifiuti, tra cui anche 250 kg di eternit. Tra i volontari che hanno preso parte all'evento, anche alcuni residenti della zona assieme ad alcuni richiedenti asilo politico appartenenti alla Misericordia di via Verdi e all'associazione Reset. 

Pulizia del Limoncino, Giovannini: "Abbiamo trovato 250 kg di eternit abbandonato nel bosco"

"La prima pulizia effettuata sabato 4 gennaio non era bastata – racconta Sergio Giovannini, fondatore di Acchiarifiuti – e allora abbiamo deciso di fare il bis. Come la volta scorsa abbiamo trovato tantissimi rifiuti: batterie, macerie, un frigo e, controllando bene, abbiamo trovato anche due cataste di eternit, per un totale di 250kg, che abbiamo provveduto a recintare e segnalare ad Aamps, che voglio ringraziare per la disponibilità che ci ha dato per rimuovere tutti i rifiuti. Continueremo con le nostre pulizie perché abbiamo già individuato altre zone su cui vogliamo intervenire in quanto sono diventate delle discariche a cielo aperto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Dramma nel ciclismo, muore Walter Passuello: l'ex professionista aveva 68 anni

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

Torna su
LivornoToday è in caricamento