rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Lotta all'evasione fiscale: protocollo d'intesa tra Finanza, Comune e Agenzia delle Entrate per recuperare le somme sottratte

L’intesa è finalizzata all’accertamento dei tributi erariali attraverso la gestione unitaria, il dialogo e lo scambio dei dati

È stato firmato nella giornata di giovedì 15 febbraio nella sala giunta del Comune un protocollo d'intesa tra Agenzia delle Entrate, comando provinciale della Guardia di Finanza e Comune di Livorno, nell'ambito delle attività di contrasto all'evasione fiscale e per il recupero delle somme sottratte. A sottoscrivere il protocollo Paola Amodio, direttore provinciale di Livorno dell'Agenzia delle Entrate, il colonnello Cesare Antuofermo, comandante provinciale della Guardia di Finanza, Alessandro Parlanti dirigente del dipartimento Risorse Sviluppo del Comune e Annalisa Maritan, comandante della polizia municipale di Livorno. Presenti il sindaco Luca Salvetti, l'assessora al bilancio e alle entrate Viola Ferroni e il segretario generale Michele D'Avino.

L'intesa, la prima di questo tipo realizzata a livello provinciale, è finalizzata a porre in essere attività e strumenti utili ad una efficace partecipazione del Comune di Livorno all'accertamento dei tributi erariali, nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari in vigore, e al conseguente recupero delle somme sottratte ad imposizione, nel più ampio contesto del corretto adempimento degli obblighi fiscali da parte dei cittadini, attraverso la gestione unitaria e non settoriale dei processi lavorativi, il dialogo e lo scambio dei dati. Alla sottoscrizione del protocollo, seguiranno incontri formativi dedicati al personale degli uffici comunali che saranno interessati al procedimento di segnalazione qualificata all'Agenzia delle Entrate (in primo luogo il Settore Tributi e il Nucleo Antievasione della Polizia Municipale, insieme ad altri settori quali Commercio, Edilizia ed Urbanistica che possono offrire un pregevole contributo in questo senso).

Le motivazioni e i riferimenti normativi che hanno portato i tre enti a collaborare a questo protocollo sono da ricercarsi, innanzitutto, nell'articolo 3 dello Statuto dell'Agenzia delle Entrate, che spiega che l'Agenzia, nel perseguimento dei propri fini istituzionali, assicura la collaborazione con il sistema delle autonomie locali e promuove e fornisce servizi agli enti locali, per la gestione dei tributi di loro competenza, stipulando convenzioni per la liquidazione, l'accertamento e la riscossione dei tributi. Tutti i rappresentanti delle istituzioni presenti alla sottoscrizione del protocollo hanno evidenziato lo spirito di leale e proficua collaborazione che da anni anima i tre enti, e che ha portato a conseguire notevoli risultati in termini di risorse (17 milioni di euro nel 2022 per quanto riguarda il Comune di Livorno) che sono state recuperate e successivamente destinate ad investimenti a favore della comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta all'evasione fiscale: protocollo d'intesa tra Finanza, Comune e Agenzia delle Entrate per recuperare le somme sottratte

LivornoToday è in caricamento