Cronaca

Scuola, si torna in aula: personale scolastico col green pass, studenti con mascherine e distanziati

Certificazione verde obbligatoria per docenti e collaboratori ma non per gli studenti, mentre i dispositivi di sicurezza andranno indossati a partire dai sei anni in su. Ecco le regole da seguire

foto d'archivio

Oggi, mercoledì 15 settembre, anche in Toscana e quindi anche a Livorno si tornerà sui banchi di scuola per quello che sarà il terzo anno accademico contraddistinto dalla pandemia Covid-19. Per cercare di evitare il proliferarsi di nuovi casi, scuole e università dovranno osserevare scrupolosamente una serie di regole redatte in documento dall'Istituto superiore di sanità. Dai green pass obbligatorio per il personale scolastico, all'uso delle mascherine per gli studenti fino al distanziamento sociale, ecco tutte le regole da rispettare all'interno degli istituti. 

Scuola, in Toscana via al rientro in classe: ecco tutte le regole

Green pass

In tutti gli istituti, compresi quelli che erogano servizi per l'infanzia e università la certificazione verde è obbligatoria per tutto il personale scolastico (professori, docenti, impiegati, collaboratori, dirigenti), e per tutti coloro i quali accedono nelle scuole con qualsiasi titolo, compresi i genitori. Gli studenti invece sono esenti dal presentare il green pass eccezion fatta per quelli che si recano all'università. 

Contatti con un positivo

Se in classe si è stati a contatto con un positivo al Covid, l'isolamento domiciliare sarà di 10 giorni per i non vaccinati, sette invece per chi possiede il Green pass. Tuttavia, in entrambi i casi, per poter rientrare a scuola sarà obbligatorio sottoporsi a un tampone, anche antigenico, che deve risultare negativo. Spetterà invece alla Asl di competenza decidere se tutta la classe dovrà stare in quarantena oppure solamente chi è stato vicino al positivo. 

Mascherine

L'uso delle mascherine sarà obbligatorio in tutti gli spazi della scuola, aule comprese (a partire dai sei anni). Nelle aule resta obbligatorio il distanziamento di almeno un metro. Qualora lo spazio non lo consenta sarà possibile avvicinare leggermente i banchi. 

Ingressi scaglionati

Così come avvenuto l'anno scorso, l'accesso agli istituti avverrà, dopo il rilevamento della temperatura, a scaglioni per evitare assembramenti. Nei licei probabile che gli ingressi saranno suddivisi su due turni e questo comporterà un allungamento della giornata scolastica. 

Palestre e mense

Si potrà tornare a fare sport ma solamente all'aperto e in quest'occasione non sarà obbligatorio l'uso della mascherina. Vietati, tuttavia, gli sport da contatto. Per quanto riguarda le mense, i pasti saranno consumati in diversi turni e tutti i tavoli saranno distanziati.  

Trasporti

Green pass e mascherina saranno obbligatori per accedere sui treni e sugli autobus. Stesse regole anche sugli scuolabus la cui capienza sarà ridotta all'80%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, si torna in aula: personale scolastico col green pass, studenti con mascherine e distanziati

LivornoToday è in caricamento