rotate-mobile
social

Musicultura 2024, il livornese Eugenio Sournia tra i finalisti del concorso

L'ex componente dei Siberia in lizza per la vittoria con il brano "Il Cielo"

Musicultura, il festival della canzone popolare e d’autore, ha svelato i nomi dei finalisti della 35esima edizione del concorso che dal 1990 contribuisce all’evoluzione stilistica e al ricambio generazionale della canzone italiana. Tra di loro anche un livornese: Eugenio Sournia, ex componente dei Siberia che di recente si è esibito anche al The Cage.  Tutti autori dei loro brani escono da una dura selezione iniziata nel novembre scorso e proseguita con i tre mesi di ascolto delle 2.374 canzoni presentate dai 1.187 artisti iscritti. 

La presentazione ufficiale di chi è arrivato fino in fondo avverrà in anteprima nazionale il 25 e il 26 aprile a Recanati con i cantanti che si esibiranno in due diverse serate che potranno essere seguite in diretta su Rai Radio1 e in streaming su Rainews.it. Gli otto vincitori di Musicultura si esibiranno con prestigiosi ospiti italiani e internazionali nella finalissima del 21 e 22 giugno allo Sferisterio di Macerata. Sarà il voto del pubblico a eleggere il vincitore a cui andrà il premio Banca Macerata di 20mila euro. 

Musicultura 2024, chi sono i finalisti: i nomi

Ecco l'elenco completo (tra parentesi il titolo delle loro canzoni): 

  • Alec Temple (Cenere)
  • Anna Castiglia (Ghali);
  • Bianca Frau (Va tutto bene);
  • Delvento (Inferno rosa);
  • Dena Barrett (Halloween);
  • De Stradis (Quadri d’autore);
  • Eda Marì (Tossic);
  • Eugenio Sournia (Il Cielo);
  • Falce (In debito);
  • Helle (Lisou);
  • Nico Arezzo (Nicareddu);
  • Nyco Ferrari (Sono fatto così);
  • Ormai (Vivere è ok);
  • Porce (La fine della festa);
  • Sandro Barosi (Venezia di sera); 
  • The Snookers (Guai);
  • Tommi Scerd (Mela 5);
  • Velia (Scogli).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musicultura 2024, il livornese Eugenio Sournia tra i finalisti del concorso

LivornoToday è in caricamento