menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Instagram @hostaria_mediterraneo

Foto Instagram @hostaria_mediterraneo

Secondi piatti di mare, lo stoccafisso alla livornese: la ricetta

Gli ingredienti e i passaggi da seguire nella preparazione

Tra i piatti tipici della nostra città un posto di rilievo è occupato dallo stoccafisso alla livornese, un secondo di mare preparato con grande frequenza all'interno delle nostre case. Vediamo quali ingredienti utilizzare e quali passaggi seguire nella preparazione di questa ricetta.

Cacciucco 5C, la ricetta del piatto tipico livornese

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti necessari per uno stoccafisso alla livornese per quattro persone:

  • 600 grammi di stoccafisso già ammollato;
  • 300 grammi di pomodori perlati e privati dei semi;
  • mezzo bicchiere di olio d'oliva extra vergine;
  • mezzo bicchiere di vin santo toscano naturale;
  • 2 cipolle medie tritate fini;
  • 1 spicchio di aglio tritato;
  • 1 costola di sedano tritata;
  • 3 foglie di basilico tritate;
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato;
  • 1 grossa patata;
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Mettete in una casseruola quattro cucchiai di olio con le cipolle, un cucchiaio di prezzemolo, metà aglio, il sedano ed il basilico tritati, un pizzico di sale e di pepe. Fate appassire, poi unite i pomodori pelati e fate cuocere a fuoco medio per 25 minuti circa, quindi passate nel passaverdura e raccogliete il contenuto in una terrina.
  • Spellate e diliscate lo stoccafisso già ammollato, quindi tagliatelo a quadretti o a striscie. Versate in un tegame di terracotte tre cucchiai di olio d'oliva, fatelo scaldare, aggiungete l'aglio ed il prezzemolo rimasti, quindi unite i pezzi di stoccafisso e fateli dorare da ambo i lati. Salate leggermente, abbassate il fuoco, unite il passato di pomodori precedentemente preparato, incoperchiate il recipiente e fate cuocere a fuoco lento per circa due ore.
  • Sbucciate la patata, tagliatela a spicchi e unitela al resto mezz'ora prima del termine della cottura. Quando lo stoccafisso sarà ormai pronto, unite mezzo bicchiere di Vin Santo, alzate la fiamma, fatelo evaporare del tutto e servite subito la preparazione nello stesso recipiente di cottura.

Fonte ricetta: lalivornina.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

social

Festa della donna: origine, storia e significato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento