Serie A2 femminile, Jolly Acli travolto a Campobasso: 72-37

Niente da fare per le rosablu sul terreno della capolista. Coach Pistolesi: "Divario troppo grande"

Niente da fare per il Jolly Acli sul campo della capolista Campobasso. Le rosablu, nella settima giornata del girone di ritorno, sono state costrette ad arrendersi con un pesante 72-37 al termine di un match senza storia. Le padroni di casa hanno messo subito le cose in chiaro con un parziale di 14-0, con la gara che è stata poi un lungo monologo delle molisane. Per le livornesi un ko da archiviare in fretta.

Pistolesi: "Troppo divario, non l'abbiamo mai presa"

"Un divario troppo grande, sotto diversi punti di vista: fisico, tecnico e qualitativo - ha dichiarato coach Pistolesi al termine del match -. Inizialmente ho provato un quintetto con quattro interne più Tripalo, piazzando una zona 2/3, rallentando i ritmi di gioco. Per qualche minuto abbiamo tenuto botta, ma ben presto è emerso lo strapotere delle padroni di casa. Loro hanno giocatrici del calibro di Mancinelli, che gioca guardia con la rapidità e l'esplosività di una piccola e la forza muscolare di un 5. E poi Bove, Marangoni, Sanchez, Masic. Insomma non l'abbiamo mai presa. Faccio i miei complimenti a Campobasso per l'organizzazione ed il pubblico meraviglioso e molto corretto. Ho sfruttato l'occasione per sperimentare qualche minuto Simonetti nel ruolo di play e per regalare qualche scampolo alla giovane Sassetti. Nello stesso tempo, ho fatto riposare un po' Tripalo e Collodi".

Il tabellino

CAMPOBASSO: Porcu 8 (4/7, 0/5), Di Gregorio 3 (0/1, 1/4), Mašić 11 (3/5, 1/4), Sanchez 11 (3/6, 1/2), Bove 7 (1/6, 0/2); Marangoni 9 (4/7), Di Costanzo 2 (1/1), Mancinelli 14 (3/6, 2/3), Chrysanthidou 5 (2/3), Sammartino 2 (1/2). Ne: Falbo ed Amatori. All.: Sabatelli.
LIVORNO: Tripalo 4 (1/8, 0/1), Collodi 3 (1/5), Bindelli 9 (3/3, 1/5), Orsini 10 (3/8, 1/7), Vanin 6 (3/8); Simonetti (0/1, 0/2), Lucchesini 3 (0/1, 1/4), Ceccarini (0/2, 0/1), Maffei, Sassetti 2 (1/2). Ne: Mandroni. All.: Pistolesi.
ARBITRI: Servillo (Perugia) e Del Gaudio (Napoli).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto d'archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ghiomelli Garden, a Le Torri riapre il villaggio di Natale. Il titolare: "Felici e commossi, grazie ai clienti per l'affetto"

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • "L'Italia a morsi", Chiara Maci sbarca al Mercato Centrale di Livorno alla scoperta dei sapori della tradizione

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento