rotate-mobile
Sabato, 1 Aprile 2023
Calcio

Finale Eccellenza playoff, Pomezia-Livorno 7-5 ai rigori: fallimento amaranto dal dischetto. Addio Serie D

Gli uomini di Angelini si arrendono ai laziali dal dischetto (2-1 al termine dei tempi supplementari): un disastro senza attenuanti

Un fallimento senza attenuanti. Il Livorno resta in Eccellenza, superato ai calci di rigore (7-5, 2-1 al termine dei tempi supplementari) da un Pomezia che ha avuto il merito di crederci più degli amaranto. Un disastro, per il quale diventa difficile anche trovare le parole. Nessuno, dopo la cavalcata trionfale nella regular season, si sarebbe aspettato una debacle del genere. Ma gli uomini di Angelini, nella poule promozione prima e nei playoff nazionali dopo, hanno sbandato di brutto, avvolti da angosce e paure. E l'esito, alla fine, non poteva che essere questo.

Disastro Livorno, Angelini: "Incapaci di gestire le pressioni, squadra senza leader"

Pomezia-Livorno, la cronaca

Angelini sceglie il 4-2-3-1, con Frati, Apolloni e Torromino ad agire alle spalle di Vantaggiato. In mezzo al campo spazio per Gargiulo al fianco di Apolloni, mentre in difesa ci sono Palmiero, Giampà, Russo e Giuliani. Il match, fin dalle prime battute, è tesissimo e a farne le spese è il Pomezia, che al 16' rimani in dieci per l'espulsione di Ruggiero, reo di aver pronunciato qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara. Il nervosismo si diffonde anche sugli spalti, con la gara sospesa per circa dieci minuti al 20' in seguito al lancio di un fumogeno sugli spalti. 

Giocatori contestati a fine gara: "Indegni, via la maglia"

Alla ripresa del match, malgrado l'inferiorità numerica, sono i rossoblù a premere ed i laziali vengono premiati al 37', quando Teti insacca a porta praticamente spalancata sfruttando un traversone dalla sinistra. Il Livorno, tramortito e a tratti imbarazzante, non reagisce ed il Pomezia ne approfitta per raddoppiare al 45' con una sassata di Lo Pinto che trafigge Pulidori.

Nella ripresa gli amaranto entrano in campo con un altro piglio e Vantaggiato, al 50', trasforma con freddezza un rigore guadagnato da Apolloni. I rossoblù, a quel punto, pensano solamente alla fase difensiva ed il Livorno, con il passare dei minuti, prende sempre più campo e al 76' prendono una clamorosa traversa con un colpo di testa di Frati. All'82' si ristabilisce la parità numerica per l'espulsione di Russo (fallo da ultimo uomo), ma sono ancora gli amaranto a rendersi pericolosi, prima con Ferretti all'87' e poi con Vantaggiato al 91', ma il risultato non cambia e si va ai tempi supplementari.

Nell'extratime il Livorno non riesce più a farsi vedere in avanti, mentre negli ultimi quindici minuti il Pomezia torna a crederci e al 109' sfiora il gol con un tocco sotto misura di Massella, sul quale è bravo a dire di no Pulidori. I rossoblù reclamano anche per un rigore, più che dubbio, non concesso. Si va così ai rigori, dove gli errori di Vantaggiato, Petronelli e Ghinassi costano al Livorno la D. Un disastro, un fallimento senza attenuanti.

Il tabellino di Pomezia-Livorno

Pomezia (3-4-1-2): De Angelis; Bianchi (75' Fusaroli), Passiatore (79' Celli), Cardinali; Lo Pinto (70' Lahrach), Fiorentini, Ruggiero, Gallo (55' Manga); Cano (55' Otero); Teti, Massella. A disposizione: Pinna, Kepi, Oi, Mezzina. All. Scaricamazza
Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Palmiero (56' pt Petronelli), Giampà (46' Ghinassi), Russo, Giuliani; Gargiulo, Pecchia; Frati (81' Ferretti), Apolloni (54' Gelsi), Torromino (93' Panebianco); Vantaggiato. A disposizione: Fontanelli, Milianti, Marinai, Durante. All. Angelini
Arbitro: Marra di Mantova
Reti: 37' Teti, 45' Lo Pinto, 50 rig. Vantaggiato
Note: angoli 4-8, ammonitI Gallo, Teti, Giampà, Apolloni, Bianchi, Ghinassi, espulsi Ruggiero e Russo

Pomezia-Livorno 7-5 DOPO I CALCI DI RIGORE

LA SEQUENZA DEI RIGORI: 

- OTERO GOL: IN D CI VA IL POMEZIA

- Ghinassi sbaglia

- Manga sbaglia

- Petronelli sbaglia

- Massella gol: si va a oltranza

- Ferretti gol

- Fiorentini gol

- Giuliani gol

- Fusaroli gol

- Gargiulo gol

- Celli sbaglia

- Gelsi gol

- Teti gol

- Vantaggiato sbaglia

121' FINISCE QUI: SI VA AI CALCI DI RIGORE

120' Assegnato un minuto di recupero

118' Ultimi sgoccioli di gara

116' Espulso un componente della panchina del Pomezia per proteste

115' Furiose proteste del Pomezia, che reclama un calcio di rigore

113' Teti trova la via della rete, ma si era alzata la bandierina del guardalinee: fuorigioco

112' AMMONITO GHINASSI

110' Preme il Pomezia, Livorno sulle gambe

109' Massella! Super Pulidori a salvare il risultato sul tocco sotto di misura del numero 9 rossoblù

107' Meglio i padroni di casa in questa fase

106' Brivido per gli amaranto, con Teti che non trova la deviazione vincente da due passi

105' Iniziato il secondo tempo supplementare

105' FINISCE IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

103' Possesso palla del Livorno, che però non incide negli ultimi metri

100' Ritmi ovviamente bassissimi adesso

98' Petronelli da fuori, il portiere rossoblù para senza problemi

97' Tirocross di Manga, Pulidori si rifugia in angolo

94' Tanta stanchezza in campo adesso

93' SOSTITUZIONE NEL LIVORNO Panebianco prende il posto di Torromino

91' Inizia il primo tempo supplementare

90'+5' TERMINA QUI LA SECONDA FRAZIONE: TEMPI SUPPLEMENTARI

90'+3' Siamo ormai ad un passo dai supplementari

90'+1' Vantaggiato! Destro del Toro di Brindisi, De Angelisi si distende sulla sua sinistra e devia la conclusione

90' Cinque minuti di recupero

89' Si riaffaccia in avanti il Pomezia

87' Ferretti! De Angelis si salva sul tentativo da posizione ravvicinata del centravanti amaranto

85' Fasi finali di gara prima degli eventuali tempi supplementari

82' Punita con l'espulsione la trattenuta da ultimo uomo su Massella del difensore amaranto

82' ESPULSO RUSSO

81' SOSTITUZIONE NEL LIVORNO Ferretti prende il posto di Frati

80' Forcing del Livorno

79' SOSTITUZIONE NEL POMEZIA Fuori Passatore, dentro Celli

78' TRAVERSA DEL LIVORNO! Si stampa sul montante il colpo di testa di Frati!

75' SOSTITUZIONE NEL POMEZIA dentro Fusaroli, fuori Bianchi 

72' Otero cerca Massella in area di rigore, il numero 9 rossoblù manca però l'aggancio

70' Riprende la partita

70' SOSTITUZIONE NEL POMEZIA Lahrach prende il posto di Lo Pinto

68' Gioco fermo: cooling break

66' Riprende il gioco, tutto ok per il portiere amaranto

65' A terra Pulidori dopo un contatto in uscita con Massella

63' AMMONITO BIANCHI

63' Prolungato possesso palla degli amaranto, Pomezia che adesso pensa solamente a difendersi

60' Gelsi dalla distanza, pallone a lato

58' Il Livorno continua a fare la partita

55' DOPPIA SOSTITUZIONE NEL POMEZIA Dentro Otero e Manga, fuori Cano e Gallo

54' SOSTITUZIONE NEL LIVORNO Gelsi prende il posto di Apolloni

53' Gargiulo da fuori, pallone alto

51' Risultato di perfetta parità tra andata e ritorno: al momento si andrebbe ai supplementari

50' GOL DEL LIVORNOOOOO! Vantaggiato trasforma il penalty!

48' RIGORE PER IL LIVORNO! Intervento su Apolloni, il direttore di gara indica il dischetto

47' Il Livorno prova subito a prendere in mano la partita

46' SOSTITUZIONE NEL LIVORNO Nell'intervallo Ghinassi ha preso il posto di Giampà

46' Iniziata la ripresa

45'+13' FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO: POMEZIA AVANTI DI DUE RETI

45'+12' SOSTITUZIONE NEL LIVORNO Petronelli prende il posto di un disastroso Palmiero

45'+9 Ancora quattro minuti da giocare

45'+8' Punizione di Vantaggiato direttamente sulla barriera

45'+6' Ovviamente lunghissimo il recupero: il gioco è stato fermo per nove minuti a metà primo tempo per intemperanze sugli spalti

45'+5' Frati spreca tutto! L'attaccante amaranto spara alto da due passi

45'+4' Corner per il Livorno

45'+2' Amaranto che adesso hanno bisogno di un gol per portare il match ai supplementari

45' GOL DEL POMEZIA Sassata di Lo Pinto da posizione defilata che trafigge Pulidori

45' AMMONITO APOLLONI

44' Primo corner per gli amaranto

41' Apolloni! Che occasione per il Livorno! Vantaggiato serve in profondità il centrocampista, che spreca però tutto mandando a lato a tu per tu con il portiere

40' Torromino dalla distanza, conclusione completamente fuori misura

38' Amaranto adesso costretti a trovare la via del gol: con questo risultato sarebbe il Pomezia a salire in D

37' GOL DEL POMEZIA Rossoblù avanti con Teti, che insacca a porta spalancata sfruttando un preciso traversone rasoterra dalla sinistra

35' Colpo di testa di Teti, palla alta

34' AMMONITO RUSSO

32'Teti! Pericoloso il Pomezia con il suo numero 7, il cui destro viene murato da Giampà

30' Livorno in possesso palla

29' Riprende ora il gioco: sugli spalti sembra tornata la calma

26' Vantaggiato, Frati e Torromino sotto il settore occupato dai tifosi livornesi

23' Il presidente del Livorno Paolo Toccafondi invita i supporter amaranto alla calma: il gioco è ancora fermo

Pomezia Livorno sospesa-2

20' PARTITA MOMENTANEAMENTE SOSPESA

19' Tensione anche sugli spalti, con un fumogeno lanciato da parte di qualche tifoso

17' Infuocato il clima al Comunale di Pomezia, a pagarne le conseguenze sono i padroni di casa: Ruggiero espulso per aver probabilmente detto qualcosa di troppo al direttore di gara

16' ESPULSO RUGGIERO

15' AMMONITI TETI E GIAMPA'

15' Scintille in campo dopo un contrasto tra Teti e Giampà

14' Pecchia dalla distanza, palla abbondantemente a lato

12' Spinge il Pomezia, che conquista il primo corner della partita

11' A terra Teti dopo un contrasto con Giampà

9' AMMONITO GALLO

7' Vivaci proteste dei padroni di casa per una trattenuta di Gargiulo in area di rigore

5' Si fanno sentire i 400 tifosi amaranto giunti a Pomezia

3' Apolloni tenta di incunearsi in area di rigore, ma viene fermato da un difensore rossoblù

2' Cross dalla sinistra, Pulidori fa sua la sfera in uscita: padroni di casa subito in avanti

1' Iniziato il match

Ore 16.25 - Clima caldissimo allo stadio Comunale di Pomezia. Le squadre stanno facendo adesso il loro ingresso in campo

Ore 15.55 - Il Livorno fa suo ingresso in campo per il riscaldamento

Ore 15.35 - Allo stadio di Pomezia è arrivato anche il sindaco Luca Salvetti con il responsabile del settore giovanile Marco Braccini

Salvetti a Pomezia-2

Ore 15.15 - Il Livorno ha fatto il suo ingresso in campo per vedere il terreno di gioco. Sono arrivati anche i primi tifosi amaranto. 

I tifosi del Livorno a Pomezia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Eccellenza playoff, Pomezia-Livorno 7-5 ai rigori: fallimento amaranto dal dischetto. Addio Serie D

LivornoToday è in caricamento