Calcio

Serie D | Livorno-Grosseto 1-1, le pagelle: Giordani spreca, Ronchi evita il ko

Gli amaranto, passati in svantaggio in apertura di gara, hanno trovato la rete del pareggio in pieno recupero. Non brillante la prova degli uomini di Favarin

Un pareggio raggiunto in extremis. Il Livorno, nella seconda giornata del campionato di serie D girone E, ferma sull'1-1 il Grosseto con Ronchi che risponde in pieno recupero alla rete biancorossa di Sabelli. Un risultato quasi insperato per come si era messa la gara, con i maremmani, costretti a giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica per l'espulsione di Morelli, che sono rimasti a lungo in controllo della sfida.

Biagini 6,5: tieni in piedi i suoi nel primo tempo con un bel riflesso sul colpo di testa di Sabelli. 

Savshak 5: mezz'ora di sofferenza, tra apnee difensive ed errori tecnici. E Favarin lo richiama presto in panchina (29' Nizzoli 6: più attento e preciso dell'irlandese di origini ucraine).

Ronchi 6,5: Marzierli è cliente scomodo e l'ex Forlì, a tratti, lo soffre. Si riscatta nel finale quando trova il gol dell'insperato pareggio.

Brenna 5,5: sul luogo del delitto in occasione della rete di Sabelli.

Brisciani 5: fatica enormemente nell'uno contro uno e spesso, i diretti concorrenti, gli scappano via.

Bellini 6,5: nel primo tempo fatica, sale di tono nella ripresa quando riesce a rendersi pericoloso anche in un paio di occasioni (71' Caponi 6: ingresso in campo non brillantissimo. Da un suo lancio in extremis, però, nasce il gol del pari).

Bartolini 6: tenta di dare ordine alla manovra amaranto, che non trova però spesso sbocchi negli ultimi trenta metri. Alza bandiera bianca nel finale per un problema al ginocchio che si teme possa essere serio.

Nardi 5,5: stavolta il bimbo non brilla. Soffre in fase difensiva, spesso impreciso in fase di appoggio (62' Menga 5: anonimo. Rimane sempre fuori dal vivo del gioco). 

Cesarini 5,5: un paio di conclusioni e poco altro. Il "mago" rimane ingabbiato nella fitta rete di maglie biancorosse.

Giordani 5: lotta e non si tira mai indietro, ma spreca un paio di ghiotte occasioni. Stavolta il "cobra" non morde.

Mutton sv: costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo appena una decina di minuti per un duro colpo alla caviglia (13' Frati 5,5: mezz'ora in cui incide poco prima di essere costretto a sua volta ad abbandonare il campo per un problema fisico; 44' Palma 5: si vede poco e niente. Galleggia in mezzo al campo senza riuscire ad accompagnare con qualità l'azione offensiva).

All. Favarin 5,5: il Grosseto, nel primo tempo, domina in lungo e largo chiudendo meritatamente in vantaggio. Anche in superiorità numerica il suo Livorno fatica enormemente, trovando soltanto nel finale un pari ormai insperato. Da salvare, quanto meno, la voglia di non arrendersi fino all'ultimo secondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Grosseto 1-1, le pagelle: Giordani spreca, Ronchi evita il ko
LivornoToday è in caricamento