rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Calcio

Serie D, Livorno-Flaminia Civita Castellana, le probabili formazioni. Esposito: "Rivoluzionati dal mercato, vogliamo cambiare la nostra storia"

Primo impegno del 2023 per gli amaranto, chiamati a cambiare marcia nel girone di ritorno. Verso una maglia da titolare Lorenzoni

Tante, troppe difficoltà, quelle incontrate dal Livorno nella prima parte di stagione, chiusa soltanto al sesto posto della classifica a ben undici lunghezze di distanza dalla vetta. Un rendimento a cui gli amaranto sono chiamati a dare una netta sterzata in questa seconda parte del torneo, a partire dalla prima gara del 2023, che vedrà Luci e compagni affrontare all'Armando Picchi la Flaminia Civita Castellana (fischio d'inizio domenica 8 gennaio alle 14.30) nella 18esima giornata del campionato di serie D girone E. Una partita da vincere, sia per rientrare quanto meno in zona playoff (i rossoblù occupano al momento il quinto posto con i loro 28 punti, due in più del Livorno) sia, soprattutto, per iniziare con uno slancio diverso il nuovo anno.

Calciomercato Livorno, rinforzo in attacco: ingaggiato l'ex Roma Mory Bamba | VIDEO

Un match che il tecnico Vincenzo Esposito dovrebbe giocarsi con il 4-2-3-1, modulo utilizzato con buone indicazioni nell'ultima uscita prima della sosta contro il Follonica Gavorrano. In rampa di lancio per una maglia da titolare il neo acquisto Filippo Lorenzoni, che, data anche la squalifica di Zanolla, dovrebbe occupare la corsia destra di difesa. A centrocampo possibile conferma per Gian Marco Neri al fianco di Luci, mentre sulla trequarti, alle spalle di Lucatti, dovrebbero esserci Frati, Greselin ed El Bakhtaoui, con Lo Faso ed il recuperato Neri pronti ad essere utilizzati come armi a partita in corso. Out Pecchia, per il quale il recupero procede con cautela, Bontempi e Lucarelli, che scenderà in campo con la formazione juniores per mettere minuti nelle gambe. E proprio dagli juniores, per la partita contro la Flaminia, sono stati aggregati alla prima squadra i classe 2004 Solari e Dussol.

Esposito: "Creare un gruppo coeso il nostro primo obiettivo"

"In queste settimane c'è stato un cambiamento radicale nella rosa - ha affermato alla vigilia del match in conferenza stampa il tecnico Vincenzo Esposito -, abbiamo mutato radicalmente la struttura per cercare di fare un miglioramento. Il nostro primo obiettivo è stato quello di tentare di creare un gruppo che fosse il più unito possibile, senza malumori al suo interno. I nuovi, tuttavia, sono arrivati a scaglioni ed occorre del tempo per creare un insieme, ma sono fiducioso e convinto che riusciremo a migliorare come collettivo: da parte dei ragazzi c'è la massima disponibilità. Quando si va a stravolgere così tanto - ha sottolineato - significa che non si era convinti di quanto fatto fino a quel momento: nella seconda parte di stagione dobbiamo trasformare la nostra storia".

"Nell'ultima gara prima della sosta abbiamo fatto bene, siamo stati superiori al Follonica Gavorrano nel corso dei novanta minuti - ha proseguito il tecnico -. Dobbiamo ripartire da quella prestazione per fare ancora meglio. Sicuramente vogliamo trovare continuità, senza cambiare troppo a livello tattico: vogliamo dare serenità e certezze alla squadra. Mercato? La società sta lavorando nella miglior maniera possibile. Sappiamo che andare a correggere una squadra in corsa in modo così profondo come stiamo facendo noi non è semplice, anche perché i giocatori che arrivano a metà stagione, solitamente, nelle squadre dove erano prima avevano qualche problema, altrimenti non si sarebbero mossi. Bamba? È arrivato ora, ad oggi è un'incognita quanto possa darci a livello di minutaggio".

Livorno-Flaminia Civita Castellana, le probabili formazioni

Livorno (4-2-3-1): Fogli; Lorenzoni, Fancelli, Benassi, Giuliani; G. Neri, Luci; Frati, Greselin, El Bakhtaoui; Lucatti. All. Esposito
Flaminia Civita Castellana (4-3-3): Zappalà; Mattia, Gasperini, Fumanti, Lo Curto; Marchi, Fumanti, Garufi; Sciamanna, Ancillai, Sirbu. All. Nofri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Livorno-Flaminia Civita Castellana, le probabili formazioni. Esposito: "Rivoluzionati dal mercato, vogliamo cambiare la nostra storia"

LivornoToday è in caricamento