rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Livorno Calcio

Calcio e musica, le passioni di Valiani: "Il mio Livorno come 'Off he goes' dei Pearl Jam"

Nel dopo gara contro la Salernitana, il siparietto tra il 7 amaranto e il telecronista di Dazn: "Canzone bellissima. Il mio futuro? Non è il momento di parlarne"

Se il Livorno fosse una canzone dei Pearl Jam sarebbe Off he goes. Parole e musica di Francesco Valiani, il motorino amaranto grandissimo fan di Eddie Vedder e soci, che al termine di Livorno-Salernitana (1-0 il risultato finale) si presta ai microfoni di Dazn col sorriso di chi sa di aver conquistato tre punti fondamentali che suonano come una delle sue canzoni preferiti. Tra i migliori in campo dopo 90' di corsa senza sosta, Ciccio sembra ancora pieno di energie: ride, scherza, trova appunto il tempo di parlare di musica e, quando gli ricordano i suoi 39 anni, se ne infischia della carta d'identità. "È facile trovare la forza quando giochi insieme a dei ragazzi così che ce la mettono sempre tutta - dice il 7 amaranto -. Non importa la carta d’identità, finché mi sento bene fisicamente e mentalmente posso continuare a giocare. Lo spirito, anche se la barba inizia a essere bianca, è ancora quello di un ragazzino". 

Livorno-Salernitana 1-0: le interviste

"Cosa è cambiato con Breda? Non mi piace fare paragoni, mister Lucarelli ha fatto un ottimo lavoro così come lo sta facendo Breda. Noi abbiamo sempre lavorato, poi è normale che quando iniziano ad arrivare i risultati si acquisisce anche più fiducia". Se è vero che conta il gruppo, Ciccio non può fare a meno di elogiare un altro dei veterani della squadra, il leader carismatico degli amaranto: "Diamanti è quello che vedete. Nonostante abbia giocato in palcoscenici ben più grandi, l'impegno che mette in campo è sempre lo stesso. È un esempio per tutti, ha una voglia pazzesca". L'ultima domanda sul futuro del Livorno e il suo personale: "Rimanere qui se il Livorno dovesse salvarsi? Non lo so, c'è tutto il tempo per parlarne e adesso non è il momento. Dobbiamo pensare al campo e rimanere concentrati sul nostro obiettivo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio e musica, le passioni di Valiani: "Il mio Livorno come 'Off he goes' dei Pearl Jam"

LivornoToday è in caricamento