Coppa Italia, le probabili formazioni di Livorno-Carpi. Breda: "Più forti dello scorso anno"

Prima gara ufficiale della stagione per gli amaranto: fischio d'inizio domenica sera alle 20.45. Il tecnico: "Partire subito bene"

Coppa Italia, Livorno-Carpi: la partita in diretta su LivornoToday

Poche ore al debutto ufficiale nella nuova stagione per il Livorno di Roberto Breda. Gli amaranto, nel secondo turno di Coppa Italia, ospiteranno il Carpi domenica sera 11 agosto allo stadio Armando Picchi (fischio d'inizio alle 20.45), formazione retrocessa in serie C al termine dello scorso torneo cadetto. Una gara che il tecnico, confermato alla guida della squadra dopo l'incredibile salvezza conquistata nella passata stagione, ha presentato nel corso di una conferenza stampa al centro Coni di Tirrenia.

Breda: "Carpi avversario ostico, ma bisogna partire subito bene"

"Queste partite servono per capire a che punto sei - ha detto l'allenatore -, visto che iniziano ad avere un valore ed un peso. Sarà un match propedeutico ai prossimi impegni, ma noi vogliamo fare subito bene. Il Carpi è un avversario ostico, con tanti elementi che sono rimasti dallo scorso anno e che ha nel suo dna la voglia di non mollare mai. Non sarà una gara facile, in questo momento vale tutto. Modulo? La nostra idea è di giocare con la difesa a tre e due mediani, poi davanti qualcosa può cambiare in base agli avversari e ai momenti di forma dei giocatori".

Coppa Italia, in vendita i biglietti di Livorno-Carpi: curva a 10 euro, tribuna a 15. Chiusa la gradinata

"Mercato? Cerchiamo un trequartista e una punta"

Breda si è poi soffermato sul mercato, con gli amaranto che hanno chiuso nella giornata di ieri l'arrivo di Luca Rizzo dal Bologna: "Con la società abbiano un dialogo giornaliero – ha spiegato il tecnico -, comunque non mi sembra che ad oggi sia stato fatto poco: abbiamo preso Mazzeo, che due anni fa ha fatto 19 reti. In attacco sono sicuro che anche Marsura, Raicevic e Murilo faranno bene. Giocatori come Moncini, Ceravolo e Di Carmine vogliono la serie A. Mancano ancora venti giorni - ha poi proseguito-, c'è tempo per occupare tutte le caselle: cerchiamo un trequartista e una punta. Rizzo? Ancora non è pronto, ma è un giocatore vero: il Bologna due anni fa lo pagò sei milioni di euro. È un calciatore moderno, ha qualità e può ricoprire più ruoli in mezzo al campo. Noi vogliamo cercare di recuperarlo. Tremolada o Falletti per la trequarti? Sono due giocatori con caratteristiche diverse, ma potrebbe arrivare anche un altro tipo di giocatore: magari tra i due litiganti il terzo gode".

Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Tutti gli aggiornamenti

"Siamo più forti dello scorso anno"

Il tecnico si è poi soffermato sulla questione portieri e su alcuni singoli: "In porta ancora non abbiamo stilato delle gerarchie. Zima lo scorso anno ha fatto bene ed è giusto che questo gli venga riconosciuto: domani giocherà lui. Allo stesso tempo - ha sottolineato Breda - è arrivato Plizzari che ha un ottimo futuro davanti a sé: starà anche a loro. Gasbarro? Per me ha le caratteristiche giuste per fare bene come esterno di centrocampo, perché ha tecnica e una buona struttura fisica. Mi piace il suo atteggiamento, la strada è quella giusta. Murilo ha dato buone indicazioni come mezzapunta, ruolo che aveva già ricoperto lo scorso anno. In quella posizione può giocare anche Marsura, che sta crescendo molto: è un giocatore moderno che può ricoprire più ruoli". Infine, risposta secca a chi gli chiede se questo Livorno sia più o meno forte di quello della passata stagione: "Siamo più forti dello scorso anno, già adesso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le probabili formazioni di Livorno-Carpi

Livorno (3-4-1-2): Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Boben; Morganella, Luci, Agazzi, Gasbarro; Murilo; Mazzeo, Raicevic. All.: Breda.
Carpi (4-3-1-2): Rossini; Pellegrini, Poli, Ligi, Pezzi; Jelenic, Carta, Saric; Hraiec; Arrighini, Vano. All.: Riolfo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento