Salernitana-Livorno, Breda: "La squadra ha combattuto, puniti da un episodio"

Il tecnico mastica amaro per l'ennesima sconfitta anche se non se la sente di criticare la squadra: "Purtroppo facciamo fatica a segnare"

La 17esima sconfitta in campionato su 25 partite avvicina sempre di più il Livorno alla retrocessione. Anche contro la Salernitana gli amaranto hanno provato a combattere ma, alla fine, hanno pagato a caro prezzo l'errore di Zima. Breda, le cui scelte di formazione hanno lasciato più di un dubbio, tuttavia non se la sente di criticare i suoi giocatori e, ai microfoni di Radio Bruno Toscana ha detto di aver apprezzato lo spirito con il quale hanno affrontato la gara. 

Salernitana-Livorno, le pagelle

Mister, come commenta questo ennesimo ko?
"Ancora una volta siamo stati puniti da un episodio e facciamo una fatica tremenda a segnare. Serve creare almeno 30 occasioni prima di buttare il pallone in fondo alla porta. Comunque la squadra ha combattuto e ha rischiato poco". 

Perché una formazione iniziale senza neanche una punta?
"Dopo i problemi avuti da Braken in allenamento, ho deciso per questo schieramento perché volevo puntare sulle ripartenze cercando di allargare il loro gioco. Nel primo tempo non siamo stati pericolosi, ma nella ripresa abbiamo avuto qualche buona occasione per cercare di pareggiare". 

Con che spirito continuare il campionato?
"Dobbiamo cercare di fare il meglio possibile nelle ultime partite che ci restano. Anche oggi la nostra intenzione era quella di portare via punti ma non ce l'abbiamo fatta. Gli episodi ci girano sempre a sfavore, ma non voglio tirare fuori sempre gli stessi discorsi che sarebbero inutili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

Torna su
LivornoToday è in caricamento